Bologna, Mihajlovic: “Palacio, che record”

BOLOGNA – “Abbiamo giocato bene e fatto tre bei gol su azioni meravigliose. Siamo stati superiori come mole di gioco e la sconfitta oggi sarebbe stata veramente ingiusta”. Così Sinisa Mihajlovic dopo il pirotecnico 3-3 con la Fiorentina arrivato grazie alla tripletta di uno strepitoso Palacio. “Arbitro? Non ho voluto dire una parola e sono stato indifferente per tutta la partita, continuerò a non parlarne. Vignato? Un ottimo giocatore, un mese fa dissi che non potevo credere che non venisse convocato dalla Nazionale Under 21 e lo ribadisco: ogni volta entra e fa bene, oggi ha giocato una gran partita“.

“Palacio ha battuto ogni record”

Il tecnico del Bologna, poi, non può non spendere parole di elogio per Palacio: “Rodrigo oggi ha battuto un altro record, si sarebbe meritato una vittoria. I nostri giovani possono crescere bene soltanto con l’esempio di uno come lui, per l’anno prossimo come sempre deciderà cosa vuole fare, ha 39 anni ma sembra un ragazzo di 25, è integro e intelligente. Quando gioca Palacio, anche se non segna lui, apre un sacco di spazi per tutti gli altri compagni” ha concluso.

Precedente Invasione a Old Trafford: rinviata Manchester United-Liverpool Successivo Follia Nzonzi, espulso dopo 8': crolla il Rennes a Bordeaux

Lascia un commento