Bologna, Mihajlovic: “Inter? Il Covid per noi non è un alibi”

BOLOGNA “Il nostro è un gruppo positivo ma che diventasse virale non lo pensavo”. Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, scherza in conferenza stampa in vista della gara con l’Inter: “Parlando seriamente – prosegue il tecnico – la vita si vive nonostante i problemi, si vive come si esce dai problemi e quindi serve equilibrio mentale e fisico. Abbiamo otto positivi, poi gli infortunati e la Coppa d’Africa, arriviamo a 12 giocatori fuori. In questi giorni sono l’allenatore più pagato al mondo, alleno la Primavera”.

Mihajlovic scherza: "Siamo un gruppo positivo, ma così è troppo"

Guarda il video

Mihajlovic scherza: “Siamo un gruppo positivo, ma così è troppo”

Niente alibi con l’Inter

Lo sguardo poi si rivolge al prossimo impegno: “Abbiamo preparato la partita anche se non è facile, però dobbiamo adattarci e domani saremo in undici in campo come l’Inter. Non ci sono scuse o alibi, sono convinto che chi giocherà farà bene. Giochiamo contro la capolista – sottolinea Mihajlovicdobbiamo ovviamente fare una grande partita, ma è un concetto che non dipende dai positivi. Anche con tutti a disposizione sarebbe stato un match difficile. Tutte le partite iniziano da zero a zero e poi quando si torna dopo la sosta può sempre succedere qualcosa di strano. La giocheremo come sempre, siamo in casa e vogliamo vendicare i sei gol dell’andata. Il calcio è bello perché non c’è mai nulla di scontato e più difficoltà ci sono più gloria potrà arrivare”, ha concluso.

Mihajlovic a Dijks: "Porta il motorino di Valentino Rossi per Dumfries"

Guarda il video

Mihajlovic a Dijks: “Porta il motorino di Valentino Rossi per Dumfries”

Mihajlovic su Djokovic: "È il numero uno al mondo, altrimenti non interessava a nessuno"

Guarda il video

Mihajlovic su Djokovic: “È il numero uno al mondo, altrimenti non interessava a nessuno”

Precedente Lazio, Immobile-Pedro coppia super: nessuno segna come loro Successivo Juve-Napoli: Dybala e Chiesa recuperati, solo uno dei due subito in campo

Lascia un commento