Bologna, calciatore della Primavera aggredito davanti a una discoteca: ora è ricoverato in ospedale

Un calciatore di 19 anni del Bologna Primavera è stato aggredito, per vendetta, davanti a una discoteca. Adesso è ricoverato in ospedale. Per lui 21 giorni di prognosi. La vicenda è raccontata da Il Resto del Carlino.  

Bologna, dai problemi in discoteca all’aggressione all’esterno: notte da incubo per il calciatore della Primavera

Come scrive Il Resto del Carlino, il calciatore del Bologna è stato aggredito nella notte tra sabato e domenica. Il calciatore si trovava in una discoteca in via Maserati. 

Si è trattato di una vendetta perché il gruppo di amici del calciatore del Bologna aveva avuto dei problemi già all’interno del locale. Infatti un gruppo di persone, composto da cinque ragazzi magrebini, li aveva presi di mira già all’interno della discoteca.

Cosa era successo esattamente? Erano volate parole grosse tra i due gruppi di persone. I ragazzi magrebini erano arrivati addirittura a lanciare cubetti di ghiaccio contro il gruppo del calciatore del Bologna. Infatti quest’ultimo aveva segnalato queste intemperanze alla sicurezza del locale. 

La sicurezza del locale ha riconosciuto il calciatore del Bologna ed è subito intervenuta in suo aiuto. Così i cinque ragazzi magrebini sono stati fatti accomodare fuori dal locale. 

Il calciatore del Bologna è stato aggredito fuori dalla discoteca 

All’uscita del locale, il calciatore del Bologna stava aspettando la mamma che da lì a poco sarebbe venuta a prenderlo. Ma prima dell’arrivo della madre, il giocatore è stato aggredito dai cinque magrebini che, una volta espulsi, erano rimasti sul posto in attesa di una vendetta.

Per lui 21 giorni di prognosi: ora è ricoverato all’Ospedale Maggiore. Sul posto, sono intervenuti gli agenti delle Volanti, della Mobile e della Scientifica per ricostruire le esatte dinamiche dell’accaduto ed individuare i colpevoli dell’aggressione.

 

Precedente Diplopia, malattia di Marc Marquez/ Cos'è, come si cura, cosa rischia il pilota Successivo Cristiano Ronaldo-Manchester United, è già rottura? Dall’Inghilterra: “A fine stagione andrà via senza qualificazione Champions”

Lascia un commento