Bologna-Benevento 1-1: Viola risponde a Sansone

BOLOGNABenevento e Bologna si dividono l’intera posta in palio con il match del Dall’Ara che si conclude 1-1. Un gol per tempo con Sansone che apre le marcature al primo minuto di gioco e la risposta dell’undici di Inzaghi nella seconda frazione di gioco con un colpo di tacco di Viola. Le due squadre, dunque, restano appaiate a metà classifica a quota 24 punti. 

Bologna-Benevento, tabellino e statistiche

La sblocca Sansone dopo 1′

Il Bologna la sblocca subito, al primo minuto di gioco. Grande giocata di Barrow in area di rigore che elude l’intervento di Tuia e conclude verso la porta difesa da Montipò. La sua conclusione, deviata, finisce sui piedi di Sansone che, da due passi, sigla l’1-0 e il suo primo gol stagionale. Tra il 15′ e il 16′ reagisce il Benevento con due grandi occasioni. La prima con un diagonale di Viola sul quale fa ottima guardia Skorupski. Un minuto dopo conclusione dal limite dell’area di Caprari che centra un palo clamoroso. Ancora l’ex attaccante della Sampdoria pericoloso al 34′ con una conclusione a giro da fermo ma l’estremo difensore dei felsinei fa ottima guardia. Chiude in avanti il Bologna che sfiora il raddoppio con un tiro dalla distanza di Tomiyasu che termina di poco a lato. 

Serie A, la classifica 

Skorupski regala e Viola di tacco fa 1-1

Nel secondo tempo il Bologna parte a razzo. Prima occasione per l’autore del gol del vantaggio Sansone, liberato da Soriano. Il numero 10 dei felsinei, però, attende troppo prima di concludere e la sua conclusione viene contrata da Depaoli. Successivamente è Barrow con una conclusione a giro a sfiorare il raddoppio ma il suo tiro viene deviato leggermente da Glik e termina di poco a lato. Al 55′ reagisce il Benevento con un diagonale di Lapadula ma Skorupski fa ottima guardia bloccando a terra. Alla mezz’ora erroraccio del portiere del Bologna che manca la presa lasciando il pallone all’altezza dell’area piccola. Viola accoglie il regalo e, di tacco, infila la porta sguarnita realizzando la rete del pareggio. A pochi minuti dal termine reazione del Bologna con una conclusione ravvicinata di Poli ma Montipò si oppone alla grande uscendo a valanga.  

Il calendario di Serie A

Precedente Calhanoglu, la difesa, il segnale a Inter e Juve: i temi chiave di Spezia-Milan Successivo Spezia-Milan, fattore campo al contrario? Doppio tris del Diavolo ai liguri

Lascia un commento