Bizzotto senza voce, le parole di scuse emozionano i telespettatori

MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) – Non è passato inosservato il singolare fuoriprogramma che ha accompagnato la telecronaca su Raiuno di Spagna-Francia, prima semifinale a Euro 2024. Il cronista Stefano Bizzotto ha infatti raccontato la partita senza voce, con un timbro ovviamente diverso e dimesso rispetto a quello squillante con il quale allieta da decenni, sui canali Rai, milioni di telespettatori. Il giornalista bolzanino è comunque riuscito a concludere, non senza difficoltà, la telecronaca affiancato da Daniele Adani

Bizzotto senza voce durante Spagna-Francia: le scuse del telecronista

Al termine della partita dell’Allianz Arena il giornalista, esperto di calcio tedesco e alla sua ultima partita in carriera da telecronista (andrà in pensione tra due anni, ndr), si è congedato così al grande pubblico: “Da parte mie le scuse per non aver accompagnato con la voce dei giorni migliori questa bellissima partita“. Un messaggio emozionante, celebrato così sui social: “Dovrebbero dargli una medaglia d’oro“, scrive un utente su X. Un altro lo omaggia così: “Un grande professionista, serissimo“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente L'Argentina vola in Coppa America, come sta Dybala? Tutto sui suoi giorni a Roma Successivo Bambini ucraini in Italia per giocare a calcio: ecco l’iniziativa

Lascia un commento