Bernardeschi: “Napoli? C’era l’interesse, ma in mente avevo altri progetti…”

Napoli? C’era un forte interesse e la cosa è andata avanti per un po’ di tempo. Poi la vicenda si è defilata ed è sfumata, perché io avevo altri progetti in mente. Sono molto contento di vivere questa esperienza a Toronto, in Mls“. In una intervista a Sky Sport, Federico Bernardeschi analizza le vicende di mercato che si sono susseguite sul suo conto prima di passare in forza al club canadese.

Bernardeschi: “Napoli? C’è stato un forte interesse ma io…”

Il trequartista carrarino ha aggiunto ex Juventus: “Si cerca sempre di scegliere il meglio per se stessi e per la propria famiglia e questa nuova vita a Toronto mi affascina. Il calcio americano? Ha fatto passi da gigante, sia dal punto di vista tecnico che atletico: sono subentrato a stagione in corsa, vero, ma onestamente non mi aspettavo tanta intensità in campo. Tatticamente l’Italia resta distante, ma qui si guarda alla Premier: questo calcio migliorerà ancora e in tempi brevi“.

Bernardeschi: "Il mio primo gol? Speciale!"

Guarda il video

Bernardeschi: “Il mio primo gol? Speciale!”

Bernardeschi: “La Juve tornerà a vincere. Contento per Dybala alla Roma”

L’esordio con gol, l’intesa con Lorenzo Insigne, i progetti futuri. Bernardeschi, tuttavia, non manca di spendere qualche parola anche sulla Juve e sui suoi ex compagni di squadra: “Un club abituato a vincere e che tornerà presto a farlo, specie con Massimiliano Allegri in panchina e con gente come Angel Di Maria e Paul Pogba. Non ho rimpianti, ma posso dire che, forse, il fatto di essermi sempre messo a disposizione in ogni tipo di ruolo, un po’ mi abbia penalizzato. Paulo Dybala? Sono contentissimo per lui e per l’accoglienza che gli hanno riservato alla Roma. Cristiano Ronaldo? Spero trovi presto ciò che cerca, parliamo di un amico“.

I 10 ingaggi più alti in MLS: Insigne re, non ci sono Bale e Chiellini

Guarda la gallery

I 10 ingaggi più alti in MLS: Insigne re, non ci sono Bale e Chiellini

Precedente Bernardeschi: "Juve, nessun rimpianto. Scudetto? Allegri favorito" Successivo Lazio, sabato si gioca contro il Qatar: tutti i dettagli

Lascia un commento