Bernardeschi, col Chelsea un’occasione d’oro. E se fosse lui il vice-Dybala?

Le alternative sono Chiesa e Kulusevski. Ma Federico può essere la sorpresa di Allegri: quest’anno si è sempre fatto trovare pronto, tanto da titolare quanto da subentrante, a conferma che gli Europei (da attaccante) lo hanno cambiato

Una fitta, le lacrime, l’uscita dal campo consolato e incoraggiato dai compagni. Questo è l’ultimo flash di Dybala, al 22’ del primo tempo di Juve-Samp. Dal gol alla disperazione, come in ogni saga che si rispetti. E a breve il verdetto degli esami strumentali.

Precedente D'Angelo: "Il mio Pisa comincia a volare. Che bello allenare Lucca..." Successivo Lazio, sorrisi Luis Alberto: cena di compleanno con la squadra

Lascia un commento