Benevento, Foggia: “Reynolds? Vediamo se ci sono le condizioni…”

Bryan ReynoldsBryan Reynolds

TORINO – La Juventus ha iniziato al meglio il 2021, vincendo le tre partite fino a questo momento giocate in campionato, contro Udinese, Milan e Sassuolo, e portandosi a ridosso delle posizioni di tesa, con la Roma terza in classifica distante un punto, l’Inter seconda quattro, e il Milan primo sette, con i bianconeri hanno ancora una partita da recuperare, quella contro il Napoli in programma originariamente il 4 ottobre e rinviata dopo la decisione del Collegio di Garanzia del CONI.

Se la squadra di Andrea Pirlo ha ripreso a correre in campionato, con questa sera la sfida con il Genoa in Coppa Italia per continuare la striscia di vittorie, il dirigente bianconero Fabio Paratici è al lavoro sul mercato, la cui sessione invernale è già iniziata e grugnerà al termine all’inizio di febbraio. Paratici sta cercando di inserire nella rosa a disposizione di Andrea Pirlo nuove pedine per migliorarla, e una sembra già fermata, ma per il prossimo anno.

Il dirigente avrebbe infatti chiuso, in sinergia con il Benevento, l’arrivo del terzino americano Bryan Reynolds in Serie A. Il giocatore, nominato lo scorso anno MVP della stagione (e quindi miglior giocatore in assoluto del club), rivelazione dell’anno e anche difensore dell’anno, dovrebbe passare al Benevento per questi sei mesi, per poi arrivare a giugno a Torino. A confermare l’affare ci ha pensato il direttore sportivo del Benevento Pasquale Foggia, che ha parlato intervistato dai microfoni di Sportitalia: “Il giocatore? Ci piace. Stiamo cercando di capire se ci siano le condizioni per portarlo a Benevento. È un colpo per questa stagione perché la Serie A è durissima. Mancano 19 punti da qui alla fine per poter dire di aver fatto un’ottima stagione. Tutto quello che può offrire il mercato per migliorare la rosa attuale e futura è importante.” Ma attenzione perché le novità di mercato in casa bianconera non finiscono qui: >>>> La Juve ha deciso: due cessioni in arrivo per sbloccare il mercato in entrata! <<<<

<!–

–> <!–

–>

Precedente Inter, Marotta: "Cessione? Suning valuta opportunità nell'interesse del club" Successivo Strakosha, sarà già addio? Panchine e dubbi, così si è bloccato il rinnovo

Lascia un commento