Bayern, Nagelsmann sogna Kane: “Il problema è che costa troppo”

GREEN BAY (USA) – Harry Kane sembra destinato a rimanere un desiderio irrealizzabile per il Bayen Monaco, almeno per il momento. “Il problema è che costa troppo” dice Julian Nagelsmann dagli Stati Uniti, dove i tedeschi (protagonisti sul mercato con l’acquisto del difensore De Ligt dalla Juve e quello di Sadio Mané dal Liverpool) sono impegnati in una tournée precampionato.

Spiraglio per il futuro

Il tecnico non vuole alimentare false speranze fra i tifosi, che sognano l’arrivo dell’inglese (centravanti del Tottenham di Antonio Conte) per sostituire Lewandowski passato al Barcellona. “Potrebbe segnare un mucchio di gol in Bundesliga, non so quale sia il suo costo ma è davvero dura per il Bayern pensare di poterlo prendere” ha aggiunto Nagelsmann, lasciando comunque uno spiraglio aperto: “Vediamo cosa succede in futuro. Uno spiraglio che intravede anche la ‘Bild‘, secondo cui i tedeschi potrebbero farsi sotto fra un anno, considerando che il contratto che lega Kane agli ‘Spurs‘ è in scadenza nel 2024.

Precedente Nagelsmann sogna Kane per il suo Bayern: "Ma costa troppo" Successivo Un Napoli mediorientale alla Nannini

Lascia un commento