Bayern Monaco, ufficiale la clamorosa decisione su Tuchel

Il comunicato del Bayern e le parole di Tuchel

“L’FC Bayern Monaco e l’allenatore Thomas Tuchel – si legge nel comunicato pubblicato sul sito ufficiale della società – hanno deciso congiuntamente di porre fine alla collaborazione, che originariamente doveva scadere il 30 giugno 2025, il 30 giugno 2024. Questo è il risultato di una conversazione amichevole tra il CEO Jan-Christian Dreesen e Thomas Tuchel”. Questo il commento di Tuchel, che era arrivato al Bayern nel marzo 2023 per sostituire Julian Nagelsmann: “Abbiamo concordato che termineremo la nostra collaborazione dopo questa stagione. Fino ad allora, io e il mio team di allenatori continueremo ovviamente a fare tutto il possibile per garantire il massimo successo”.

Bayern Monaco, il commento del Ceo su Tuchel

Queste le parole di Jan-Christian Dreesen, Ceo del Bayern: “In una conversazione aperta e positiva siamo giunti alla decisione di terminare di comune accordo la nostra collaborazione in estate. Il nostro obiettivo è realizzare un riallineamento sportivo con un nuovo allenatore per la stagione 2024/25. Fino ad allora, ogni individuo del club è espressamente sfidato a ottenere il massimo possibile in Champions League e Bundesliga. Inoltre ritengo esplicitamente responsabile la squadra. Soprattutto in Champions League iamo convinti che dopo la sconfitta per 0-1 all’andata in casa della Lazio, al ritorno nella nostra Allianz Arena gremita dai nostri tifosi arriveremo ai quarti di finale”. Per il posto del successore nei giorni scorsi erano spuntati i nomi di Antonio Conte, José Mourinho (dato in corsa dai bookie anche per il Napoli) e Zinedine Zidane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Udinese, Deulofeu shock: "Potrei non giocare più" Successivo Serie A, la svolta: ora i club rivogliono le multiproprietà