Precedente Pato tra lacrime e ricordi: “Quel Milan era da Playstation, sognavo il Pallone d'oro” Successivo Le triangolazioni del calcio, in amore: da Icardi-Wanda-Lopez a Zaccagni-Nasti-Zaniolo

Lascia un commento