Bastoni, l’evoluzione del difensore moderno. Ecco come è diventato l’arma in più dell’Inter

Il gol e l’assist contro la Lazio sono la consacrazione della crescita e della trasformazione dell’ex Atalanta. Rispetto agli anni di Conte, ora partecipa di più alla manovra

L’ottava vittoria consecutiva in campionato dell’Inter consacra la crescita e l’evoluzione di Alessandro Bastoni, rivelatosi una delle armi in più di Inzaghi. Il gol e l’assist con cui il centrale di Casalmaggiore ha contribuito a stendere la Lazio sono il risultato tangibile di una progressiva metamorfosi prima con Conte, poi con Inzaghi.

Precedente Juve Under 23, sei giocatori finalmente negativi al Covid Successivo È un Toro da sballo: Fiorentina travolta 4-0!

Lascia un commento