Bari fermato dalla Turris: 1-1. La Ternana ne approfitta e allunga a +8

TUTTO SULLA SERIE C

Girone A

Il Renate batte la Pro Sesto 2-0 con la doppietta di Possenti nella pria frazione di gioco, nerazzurri che consolidano la vetta a 47, mentre la Pro Sesto è ferma a 24. Vittoria per 2-0 anche per la Giana Erminio sulla Pergolettese. Termina pari Lecco-Lucchese: 2-2. Livorno ko in casa: la Pro Patria vince con una rete per tempo (Spizzichino e Parker) e si porta a quota 29, quarto posto assieme alla Carrarese. Livorno penultimo a 13. Parità, 1-1, tra Novara e Olbia: al vantaggio locale di Pagani replica Biancu: entrambe salgono appaiate a 19 punti. Finisce 1-1 anche Piacenza-Pro Vercelli con le bianche casacche che pareggiano in extremis con Della Morte il vantaggio locale di Maritato. Successo esterno dell’Albinoleffe che con la doppietta di Manconi batte il Pontedera (a segno con Stanzani). La Pistoiese esce dalla zona playout battendo 2-0 in trasferta il Grosseto nel derby toscano: Mazzarani e Stroppa lanciano gli arancioni, ora a 21 punti.

I RISULTATI

Renate-Pro Sesto 2-0
Giana Erminio-Pergolettese 2-0
Lecco-Lucchese 2-2
Livorno-Pro Patria 0-2
Novara-Olbia 1-1
Piacenza-Pro Vercelli 1-1
Pontedera-Albinoleffe 1-2
Grosseto-Pistoiese 0-2

Girone B

Vittoria esterna del Perugia che passa 3-1 sul campo del Matelica: Murano, Minesso e Vano a bersaglio per gli ospiti, Volpicelli per i locali. Il Gubbio supera l’Imolese 2-1, mentre il Fano passa di misura sul campo della Triestina (decide Ferrara) e sale a 14 punti (Triestina ferma a 28). Poker esterno del Mantova sulla Vis Pesaro: per gli ospiti doppietta di Cheddira e reti di Gruccione e Silvestro, Ejjaki per i marchigiani. L’eterno Sodinha fa godere il Modena, corsaro sul campo della Legnago Salus: il brasiliano confeziona il gol-gioiello che permette ai canarini di raggiungere il primo posto in classifica, sorpassando il Sudtirol. L’1-1 tra Ravenna e Arezzo non soddisfa nessuno dei due: i romagnoli vanno sopra con Franchini, a inizio ripresa Di Paolantonio pareggia per i toscani, sempre ultimi con 11 punti.

I RISULTATI

Gubbio-Imolese 2-1
Matelica-Perugia 1-3
Triestina-Aj Fano 0-1
Vis Pesaro-Mantova 1-4
Legnago Salus-Modena 0-1
Ravenna-Arezzo 1-1

Girone C

La Casertana batte 3-2 il Catania in una gara ricca di reti. Apre Turchetta per i padroni di casa, pari di Piccolo. Poi la Casertana allunga con Carillo e Cuppone, il Catania accorcia con Manneh, ma poi il risultato non cambia più. Prima dell’incontro erano state rubati scarpini e divise ai padroni di casa. Parità, 1-1 tra Bari e Turris: apre Giannone per gli ospiti, pareggia il Bari con D’Ursi; stesso risultato per Vibonese-Bisceglie. Rinviata per nebbia Catanzaro-Viterbese. Una rete in avvio di Ricci vale i tre punti per il Potenza (che sale a 16) nello scontro salvezza con la Paganese (che resta a 12). In una sfida combattuta sotto la pioggia battente, la Ternana capolista strappa l’ennesima vittoria: le Fere, in vantaggio con Vantaggiato dopo soli 9′, subiscono il pareggio del Monopoli con Starita ma grazie al sigillo di Defendi si portano a 43 punti, otto lunghezze sopra il Bari.

I RISULTATI

Casertana-Catania 3-2
Bari-Turris 1-1
Catanzaro-Viterbese RINVIATA
Potenza-Paganese 1-0
Vibonese-Bisceglie 1-1
Ternana-Monopolli 2-1

Precedente Hertha Berlino sconfitto a Bielefeld.Stoccarda, poker e tre punti in trasferta Successivo Paratici: "Locatelli è bravo, ma seguiamo tanti calciatori"

Lascia un commento