Barella domina, Simeone chiede il suo cambio: il gesto incredibile in Inter-Atletico

L’Inter si è aggiudicata la gara d’andata degli ottavi di finale di Champions League, giocata al Meazza contro l’Atletico Madrid. A decidere l’incontro è stato Arnautovic, ma tra gli elementi che hanno brillato di più c’è stato Barella. Il centrocampista ha dominato in lungo e in largo, rivelandosi un valore aggiunto per la squadra allenata da Simone Inzaghi. 

Barella protagonista, cosa ha fatto Simeone?

Il dominio di Barella è stato confermato da un gesto eloquente fatto da Simeone. Il calciatore nerazzurro ha avvertito un dolore al ginocchio durante un possesso palla dell’Inter e si è fermato, dolorante, nei pressi della panchina dell’Atletico Madrid. Il tecnico argentino ha subito fatto il gesto del cambio, “sperando” che il calciatore uscisse perché fino a quel momento aveva creato non pochi problemi alla sua squadra. La “furbata” è durata pochi secondi, considerato che poi Barella ha proseguito regolarmente la partita, giocando tutti i novanta minuti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Manchester United, scende in campo Jim Ratcliffe Successivo Lazio, Zaccagni si avvicina al campo e al rinnovo