Barella ammonito sul pestone di Arthur: che è successo in Inter-Fiorentina

L’arbitro Marchetti ha sanzionato l’intervento del brasiliano ma non ha estratto il cartellino. Ripresosi dalla dura botta, dopo il duplice fischio il centrocampista italiano ha protestato ampiamento all’indirizzo del direttore di gara beccandosi il giallo prima di imboccare il tunnel degli spogliatoi. Ammonizione per proteste, dunque, per il calciatore sardo, sempre molto “caldo” quando è sul rettangolo di gioco. 

Precedente La Lazio punge la Roma: il post dopo la vittoria con il Napoli al Maradona Successivo C'era una volta la BBC: Barzagli-Bonucci-Chiellini, quando il Muro era poesia