Barcellona, spesa in Serie A: assalto al terzino, trema la big

Dalle parti di Barcellona si guarda con grande interesse ai progressi del giovane talento: pronto l’assalto

Con una qualificazione ai quarti di Champions League ancora da conquistare – i recenti progressi del Napoli, avversario dei blaugrana agli ottavi, rendono il ritorno a Barcellona tutto da giocare – la società catalana si interroga sul futuro dovendo ancora sciogliere un nodo fondamentale: quello del nuovo allenatore che prenderà il posto del dimissionario Xavi.

Il Barcellona fa la spesa in Serie A: assalto al terzino della big
Il club blaugrana ha messo gli occhi sul talento azzurro (LaPresse) – Calcionow.it

Poco più di un mese fa l’ex metronomo del Barça del Tiki-Taka ha annunciato l’addio a fine anno: “Il club non ha bisogno di me. Qui non si dà valore al lavoro“, le parole del tecnico di Terrassa. In attesa che si concretizzi il profilo chiamato a riportare il club ai vertici del calcio spagnolo – la stagione del Barcellona è stata fin qui deludente, con la vetta della classifica lontana 8 punti – già si pensa a fare qualche mossa di mercato per bruciare la concorrenza.

Gli occhi di Deco, Ds dei “Culé”, sono rivolti anche verso la Serie A. Sfumata la possibilità di strappare Zielinski al Napoli a costo zero – il polacco è di fatto già dell’Inter, dopo le visite mediche che tanto hanno fatto infuriare il patron De Laurentiis – il dirigente volge il proprio sguardo verso Firenze. Nella squadra toscana milita infatti un calciatore che appare perfetto per le esigenze degli spagnoli: giovane, con enormi margini di crescita e certamente affascinato all’idea di approdare in uno dei top club d’Europa.

Kayode, la nuova idea del Barcellona: Commisso trema

La storia personale – il percorso di carriera – di Michael Kayode, ha dell’incredibile. Scartato dalla Juve a 15 anni, il terzino di origini italo-nigeriane è andato a farsi le ossa al Gozzano, in Serie D, dove ha disputato un’intera stagione da titolare nel piccolo club novarese. Da lì, grazie alle sue scintillanti prestazioni, ecco arrivare la chiamata della Fiorentina, che lo ha aggregato alla brillante formazione Primavera allenata da Alberto Aquilani.

Il Barcellona fa la spesa in Serie A: assalto al terzino della big
Michael Kayode, il Barcellona fa sul serio (LaPresse) – Calcionow.it

Il Gozzano è stato un grande banco di prova. Ho giocato con gente molto più grande di me, che ogni domenica lottava per portare a casa la pagnotta. Avevo solo 16 anni ma grazie al sacrificio e al duro lavoro sono riuscito a impormi e a sopperire alla differenza di età con voglia e determinazione. Ho fatto un passo indietro, tornando nei dilettanti, per farne due in avanti“, ebbe modo di dichiarare neo nazionale Under 21 nel corso di un’intervista rilasciata a ‘Cronache di spogliatoio’ nello scorso autunno.

Altro che doppio passo in avanti, per il gioiello della Viola. Titolare nell’undici di Vincenzo Italiano, il promettente difensore ha attirato su di sé le attenzioni del Barcellona, che ora deve fare i conti con il muro che presumibilmente Rocco Commisso alzerà a protezione del suo gioiello. Difficile però resistere all’assalto che i catalani – che devono guardarsi anche dalla concorrenza di altri club europei – intendono portare sul ragazzo, come riferito dal portale ‘Fichajes.net’. Dal Gozzano al Barcellona. Veramente una gran bella storia.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

L’articolo Barcellona, spesa in Serie A: assalto al terzino, trema la big proviene da CalcioNow.

Precedente De Rossi lascia l’Italia, ha stregato una big Successivo Mercato: dal Bayern Monaco in Serie A, colpo a parametro zero