"Barcellona, occhi di Bayern e Psg su De Jong"

Xavi è stato uno dei migliori centrocampisti non solo del Barcellona, più in generale nella storia del calcio. Conosce bene il ruolo e, secondo la stampa catalana, pur riconoscendone l’enorme potenziale (“può diventare tra i migliori al mondo“), non sarebbe del tutto soddisfatto del modo in cui lo interpreta Frenkie De Jong, 24enne olandese che ha collezionato 26 presenze da titolare in 33 gare della Liga, ma, sottolinea il Mundo Deportivo, con 12 sostituzioni, 10 da quando c’è Xavi sulla panchina azulgrana. L’ultima avrebbe infastidito parecchio l’ex Ajax a tal punto che, sostiene Radio Barcelona di Cadena SER, sarebbe pronto a valutare il suo futuro nel club se non dovesse più fare parte del progetto. Ha un contratto fino al 2026 e ha sempre detto di voler restare al Barcellona, ma secondo “MD” sarebbe anche consapevole dell’interesse di Psg e Bayern Monaco e potrebbe accettare il trasferimento, sapendo che la sua cessione non è esclusa da un club che ha bisogno di fare cassa.

Dalla Spagna: "Inter, Marotta sogna Pjanic"

Guarda il video

Dalla Spagna: “Inter, Marotta sogna Pjanic”

Precedente Contro l’Inter sarà vera Juve: le condizioni dei giocatori Successivo Juve, Kean: gioca poco, segna ma il futuro è un rebus

Lascia un commento