Barcellona, Koeman a rischio esonero: Xavi in pole, poi Martinez

BARCELLONA (Spagna) – Dopo lo 0-0 di Cadice la situazione di Ronald Koeman sulla panchina del Barcellona si è ulteriormente compromessa. Domenica c’è il Levante per cercare il riscatto prima del ritorno in campo della Champions, e per molti addetti ai lavori, la prossima gara potrebbe essere l’ultima alla guida dei catalani per il tecnico olandese. Secondo la stampa spagnola, infatti, l’esonero è ormai dietro l’angolo, tanto che il presidente Laporta avrebbe ridotto a due la lista dei candidati: Xavi o Roberto Martinez. Dunque niente Pirlo e niente Conte, gli azulgrana vogliono ripartire o con la bandiera del Barça, che oggi allena l’Al-Sadd in Qatar, o con l’attuale commissario tecnico del Belgio. Entrambi sarebbero pronti a liberarsi, ma mentre l’ex centrocampista lo farebbe senza problemi e immediatamente spinto dalla voglia di tornare nel club della sua vita, è un pò diverso il discorso riguardante Martinez. Il ct belga è impegnato almeno fino alla final four della Nations League in programma tra il 6 e il 10 ottobre in Italia.

Precedente Robert Green shock: "Ecco cosa succede a un portiere" Successivo Il rinnovo - Bonus? Ecco perché l'intesa arriverà: senza CR7, c'è il vero Dybala

Lascia un commento