Barcellona in semifinale di Coppa del Re: 5-3 al Granada dopo 120′

GRANADA (Spagna) –  Una partita folle, dalle mille emozioni, regala al Barcellona il pass per le semifinali di Coppa del Re. Eliminato il Granada, prossimo avversario europeo del Napoli, al quale non resta che mordersi le mani visto il doppio vantaggio guadagnato e poi sciupato a 2′ dal 90′. Dall’88’ in poi infatti accade di tutto e il 3-5 finale ne è la conferma. Dopo l’occasione all’8′ di Trincao si sveglia la formazione di casa che al 34′ trova il gol del vantaggio: Soro mette la palla nei piedi di Kenedy che a porta vuota non sbaglia. Non arriva la reazione azulgrana e al 2′ del secondo tempo arriva il raddoppio di Soldado che non perdona Ter Stegen. Messi al 62′ prova a suonare la carica con un missile indirizzato sotto il sette sul quale è bravo Escandell ad evitare il peggio, mentre un minuto più tardi è la traversa a fermare il Barça sulla conclusione di Trincao. Il Barça e all’88’ è Greizmann ad accorciare le distanze. Sembra finita, ma al 92′ arriva anche il pareggio: azione fotocopia del 2-1 questa volta Greizmann però decide di servire l’assist per Jordi Alba che rimette tutto in equilibrio. Ai supplementari è ancora Le Petie Diable ad essere decisivo, al 100′ con Alba che ricambia il favore permettendo al Barcellona di mettere la freccia. Sembra una rete decisiva, ma passano 3′ e il Granada pareggia nuovamente grazie al rigore di Fede. La lotteria dagli undici metri è ormai dietro l’angolo, ma De Jong al 108′ e ancora Alba al 113′ regalano il pass per le semifinali a Koeman.

Granada-Barcellona, tabellino e statistiche

Il Levante elimina il Villarreal al 121′

La terza semifinalista è il Levante che nel recupero del supplementare elimina il Villarreal per 1-0. Partita molto divertente nel primo tempo con due occasioni per parte: Torres e Pedraza per gli ospiti e Alcon e Son per i padroni di casa.  Ad inizio ripresa è Alcacer a cercare la via del gol per la formazione ospite che al 90′ rischia il colpaccio con la punizione di Dani Parejo sulla quale è ancora straordinario Cardenas. Nel supplementare è bacca ad illudere Emery, ma al 121′ Roger gela il tecnico ex Arsenal trovando il colpo che vale la qualificazione.

Levante-Villarreal, tabellino e statistiche

Precedente Fabio Nunzio, il Magic vincitore del mese: "Grazie a mio fratello laziale" Successivo VIDEO/ Napoli Atalanta (risultato 0-0) highlights. Gattuso: ho già detto Messa

Lascia un commento