Barcellona, emozione Jordi Cruyff: “Finalmente torno a casa”

Sono partito 25 anni fa, un viaggio molto lungo. Mi sento come se stessi tornando a casa, ho anche la sensazione che conoscere molto il club mi aiuterà nel mio lavoro, nella quotidianità. La motivazione è enorme”. Queste le prime parole rilasciate da Jordi Cruyff, che da oggi entra a far parte del Barcellona, chiamato dal presidente Joan Laporta a ricoprire un ruolo nell’area sportiva del club. Del figlio di Johan, l’indimenticabile campione che giocò con i blaugrana e li allenò per tanti anni, vincendo molti trofei e aprendo la strada a una nuova filosofia calcistica, ha scritto oggi il Pais nella sua edizione online: “Anche se non sarà un dirigente in senso stretto, prenderà la testimonianza di suo padre per mantenere latente il cruyffismo”.

Precedente Calciomercato Bologna, è fatta per Lyanco Successivo Inter, ecco Inzaghi: disco verde per Emerson Palmieri

Lascia un commento