Barcellona, Aguero potrebbe ritirarsi dal calcio: l’aritmia cardiaca di cui soffre non è benigna

Secondo quanto riportato dall’emittente spagnola Catalunya Radio, Aguero potrebbe ritirarsi dal calcio. L’attaccante argentino è già stato informato che le sue condizioni cardiache potrebbero costringerlo ad appendere gli scarpini al chiodo a soli 33 anni. In base alle risonanze ed agli stress test cui è stato sottoposto nei giorni scorsi, sarebbe emerso che la patologia di cui soffre è incompatibile con la pratica del calcio professionistico.

Aguero, quadro cardiologico più complicato del previsto

Il quadro cardiologico del Kun Aguero sarebbe però più complicato e i test cui si è sottoposto nei giorni scorsi potrebbero indicare che la patologia di cui soffre sia incompatibile con il calcio professionistico. Il 33enne è stato costretto a lasciare il campo nella partita contro l’Alavés, dopo aver riportato un fastidio al torace. Il giocatore continuerà a essere sottoposto ad accertamenti ed esami nei prossimi mesi, ma come riportato dall’emittente spagnola inizia a filtrare un po’ di pessimismo circa la ripresa dell’attività agonistica.

Dopo arrivo a Barcellona solo 5 presenze

Il problema al cuore quindi potrebbe fargli chiudere la pagina blaugrana con appena 5 presenze totali – di cui una soltanto per 90 minuti – ed una sola rete, messa a segno nel Clasico perso contro il Real Madrid.

Precedente Bologna, Schouten vola in Olanda per guarire Successivo Italia-Svizzera, azzurri si qualificano ai Mondiali se… le combinazioni e il regolamento

Lascia un commento