Ballardini, la frase sulla classifica. Thorstvedt: “Il mio gol per Berardi”

Il Sassuolo fa suo un match fondamentale in chiave salvezza. I neroverdi si impongono di misura in una gara dalle mille emozioni contro il Frosinone grazie ad una rete siglata da Thorstvedt. Una partita non semplice, la prima senza Berardi infortunato: “Ognuno di noi si prende un pochettino di responsabilità in più visto che non abbiamo con noi Domenico che è il giocatore più bravo“, così Davide Ballardini nel post gara a Dazn.

Sassuolo-Frosinone, parla Ballardini

Tanti gli argomenti toccati dal tecnico neroverde ai microfoni dell’emittente: “Laurienté è stato un buon esempio per tutti noi. Vedere un ragazzo con queste qualità mettere in campo tanta generosità e disponibilità è una spinta ulteriore che ci dà. Lo spirito deve essere quello. Oggi è stata una partita sporca, il Frosinone ha chiaro come deve giocare, son bravi. Noi all’inizio eravamo contratti, poi ci siamo tolti un po’ di peso sulla testa e nelle gambe. Non è stata una bella partita, ma oggi abbiamo avuto ciò che non abbiamo preso con il Verona. Le difficoltà ci sono e sono tante, ma abbiamo i mezzi per superare le difficoltà. Con la testa devi essere chiaro, sapere ciò che devi fare e devi convivere con il peso del momento, pian piano ci stiamo abituando. Oggi c’è stata disponibilità da parte di tutti gli attaccanti, sono stati attenti e umili nell’aiutare anche in altre zone del campo“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Cagliari, Ranieri su Gaetano: "È stato un arrivo decisivo. E sull'infortunio..." Successivo Tirreno Adriatico. Vingegaard conquista anche Monte Petrone