Bale, 5 cose che forse non sai: non è Ronaldo il suo idolo di sempre

L’annuncio è arrivato a sorpresa tramite i social: Gareth Bale lascia il calcio e si ritira. A 33 anni il gallese, reduce dal campionato di Mls vinto con i Los Angeles Fc e dal Mondiale in Qatar, ha deciso di smettere e ora va a caccia di una nuova avventura. Scorrono nella memoria le immagini della sua carriera, dai gol più celebri alle falcate palla al piede ad alta velocità, ma forse non tutti ricordano alcune curiosità che hanno caratterizzato la sua esperienza da calciatore: ecco quali sono.

Cinque curiosità su Bale

1) Bale ha sfondato nel calcio, ma era una promessa dell’atletica: a 14 anni correva i 100 metri in 11,4 secondi.

2) Da adolescente gli sport che praticava erano l’hockey, il rugby e l’atletica appunto.

3) Da quando è piccolo l’11 è sempre stato il suo numero preferito, e infatti durante la sua carriera l’ha quasi sempre indossato.

4) Il suo idolo è Ryan Giggs, leggenda del Manchester United, ma ha sempre ammirato Cristiano Ronaldo, suo compagno al Real Madrid.

5) Avrebbe potuto giocare per la nazionale inglese, ma ha scelto il Galles, di cui ancora oggi è il primatista di presenze (111) e gol (41).

I 10 ingaggi più alti in MLS: Insigne re, non ci sono Bale e Chiellini

Guarda la gallery

I 10 ingaggi più alti in MLS: Insigne re, non ci sono Bale e Chiellini

Precedente Di Maria, a Napoli hai l'occasione per dimostrare di meritare la Juve Successivo L'Al-Nassr darà il 10% dello stipendio di Ronaldo a un altro giocatore: ecco chi è

Lascia un commento