Baldanzi si avvicina alla Roma: cosa manca per chiudere l'affare con l'Empoli

Sono le ore in cui la trattativa Roma-Baldanzi può decollare definitivamente dopo le prime schermaglie di ieri pomeriggio, quando Tiago Pinto è sbarcato a Milanoe c’è stato un primo scambio di vedute con Giuseppe Riso, l’agente del fantasista dell’Empoli. Oggi mattinata milanese di altre verifiche per il gm giallorosso e nel pomeriggio l’assemblea di Lega che potrebbe diventare l’occasione per un incontro ravvicinato con il presidente dell’Empoli Corsi, presente a Milano con il ds Accardi. Ci sono già stati contatti tra le parti che hanno portato ad un avvicinamento importante: l’Empoli chiede 15 milioni, l’operazione si può fare in prestito oneroso fissando già l’obbligo del riscatto. A questo punto per la chiusura dell’operazione diventa vincolante l’ok dei Friedkin.

Precedente Roma, amarcord Gerson: dalla foto con la maglia di Totti a capitano del Flamengo Successivo Goldaniga vicino a lasciare Cagliari: Como in chiusura, due anni e mezzo con opzione