Baldanzi ko, lascia l'Italia U21 e rientra a Roma: salta Lettonia e Turchia

ROMA – Due assenze pesanti per l’Italia Under 21 che si appresta ad affrontare nei prossimi giorni la Lettonia (venerdì 22 marzo, ore 18:15 al ‘Manuzzi’ di Cesena) e la Turchia (martedì 26 marzo, ore 18:15 al ‘Mazza’ di Ferrara) in due ravvicinati match del Gruppo A di qualificazione all’Europeo del 2025.

Italia U21, out Baldanzi e Volpato

Ad annunciarle è il ct Carmine Nunziata alla vigilia della prima delle due sfide: “Abbiamo avuto qualche problema nell’ultimo periodo purtroppo: Volpato ha la febbre da lunedì e Baldanzi ha un problema all’adduttore. Non saranno della gara”. E proprio per quanto riguarda Baldanzi (il fastidio è alla gamba sinistra) lo staff degli azzurrini ha concordato con la Roma un suo rientro anticipato a Trigoria.

Nunziata aspetta Lettonia e Turchia

Nunziata ha poi parlato delle risposte che si aspetta dalle prossime due partite: “Abbiamo l’opportunità di giocarle in casa, sono fondamentali per il nostro cammino e dobbiamo cercare di ottenere il massimo per indirizzare la classifica del girone. Quando ti ritrovi dopo coì tanto tempo bisogna ridare una mentalità, un’intensità e cercare di ridiventare squadra. È nostro dovere farlo, seppur in poco tempo. Noi siamo una squadra forte, i risultati nella maggior parte dei casi dipendono da noi; chiederò ai ragazzi di giocare al meglio delle nostre possibilità”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente City e Chelsea tremano: stangate in arrivo, è solo questione di tempo Successivo Lobotka, l'agente: "Calzona meritava molto prima il Napoli". E su Garcia...

Lascia un commento