Bagni: “Sono convinto che il Napoli batterà l’Inter”

NAPOLI – “Mi fece arrabbiare un rigore di Beccalossi. Muller tirò in curva ed il rigorista era Bini-afferma l’ex azzurro Salvatore Bagni ai microfoni di Radio Marte-, nello spogliatoio feci di tutto e di più e ci fu una bella litigata. Arriviamo al martedì e la società multò sia me che Muller, ma io stracciai la multa. Andiamo fare riscaldamento e né BeltramiMazzola dissero nulla, però mi chiesero perché ero distante 100 metri. Quindi dissi che non ero in condizione e mi tolsero subito la multa”.

Jorginho

“Rigore di Jorginho con l’Italia?  Ha calciato in modo diverso, tirando alto e forte. Non era tranquillo, non era lui: mai si era visto un suo rigore in questo modo, si è notato dal tiro che ha fatto. Poteva tirarlo qualsiasi giocatore, non lui. Il Napoli deve riprendersi nel rendimento, che è stato un po’ più basso nell’ultimo periodo. Sono convinto che il Napoli contro l‘Inter dovrà fare la partita e se contro il Napoli non fai la partita vai in difficoltà. Per me vince il Napoli 2-3“.

Osimhen alla conquista degli Emirati Arabi: ma è Clementino!

Guarda la gallery

Osimhen alla conquista degli Emirati Arabi: ma è Clementino!

Precedente Dybala, post sui social per il compleanno: "Giornata incredibile" Successivo Spalletti, ti ricordi l'Inter? Sarri, e tu la Juve? Storia di ex con voglia di rivincita

Lascia un commento