Bagni, rimpianto Napoli: “Poteva vincere sempre, e Osimhen merita una grande”

Salvatore Bagni, ex azzurro, è intervenuto a Radio Marte nel corso della trasmissione Marte Sport Live. Ecco quanto, delle sue parole, è stato evidenziato da Calcionapoli1926.it.

“Ho sempre pensato che quest’anno il campionato del Napoli non dipendeva dagli avversari, dalla qualità degli avversari, ma tutto è solo dal Napoli stesso che aveva le qualità per vincere sempre. Il Genoa ha bisogno di vincere, sono convinto che il Napoli farà una bella partita, ma vedremo come se la caverà.

Capiremo se abbiamo ritrovato il Napoli nel momento in cui non serviva, oppure se gli stimoli mancano. Terrier è un giocatore importante, ma sta fuori da tanto tempo. Hlozek ha qualità, ma non so se sia pronto per il salto mentre Haller lo conoscono tutti è un

giocatore fisico. Preferirei Scamacca a Napoli, lo preferisco.

Credo che resterà Spalletti a Napoli, è una sensazione però non so nulla. Se poi dovesse andare via, mi piacerebbe Dionigi, De Zerbi che sono giovani. Emery è sempre piaciuto a De Laurentiis, anche Gasperini mi piacerebbe. Osimhen è uno dei pochi centravanti pronti per una grande squadra. Le grandi squadre hanno un ridotto numero di giocatori che vanno a cercare perché non se esistono tanti e se Osimhen rientra tra questi, vuol dire che è un giocatore importante”.

Precedente Francia, sorpasso e polemiche. L'Arles vince 22-1! Il Martigues: "Scandalo" Successivo “Tchouameni verso la Premier”, Juve tagliata fuori

Lascia un commento