Baccin, missione in Colombia: è a caccia di talenti al Sudamericano Under 20

Il vice direttore sportivo dei nerazzurri sta setacciando il Sub 20 per provare a ripetere l’operazione Satriano del 2020

Dario Baccin, vice ds dell’Inter, è in Colombia per assistere al Sudamericano Under 20. Giunto alla trentesima edizione, è iniziato il 19 gennaio e si concluderà il 12 febbraio. Vi partecipano Brasile, Argentina, Bolivia, Cile, Colombia, Ecuador, Paraguay, Perù, Uruguay e Venezuela. Il torneo permette a molti dei migliori Under 20 del Sudamerica di mettersi in mostra, anche se, non essendo giocato in date Fifa, i club non hanno l’obbligo di inviare i loro calciatori. Nonostante questo, oltre a Baccin, sono diversi gli 007 dei club italiani presenti a Calì e Bogotà, le due città dove vengono disputati gli incontri.

Occasioni

—  

L’Inter, che è stata presente anche a Qatar 2022 con il ds Ausilio e con lo stesso Baccin, vuole farsi trovare pronta se sarà possibile “pescare” qualche talento low cost come successo con Martin Satriano. L’attaccante classe 2001 attualmente in prestito all’Inter, è stato visionato in Sudamerica e acquistato, nel gennaio 2020, dal Nacional Montevideo per 1,1 milioni di euro più bonus. Anticipati alcuni club inglesi. La storia si ripeterà anche quest’anno?

Precedente Diretta Inter Fiorentina Primavera/ Streaming video tv: la Supercoppa Italiana Successivo Napoli-Roma, biglietti gratis per il Maradona con i fan token: 1200 richieste in un giorno

Lascia un commento