Ausilio: “Buongiorno all’Inter? Mi piace, ma…”

Dopo aver rifiutato il trasferimento all’Atalanta la scorsa estate, Alessandro Buongiorno potrebbe lasciare il Torino nella prossima sessione di mercato. Il capitano granata, reduce dall’emozionante esperienza di Superga, è corteggiato dal Napoli di Aurelio De Laurentiis e piace all’Inter di Zhang. Al momento, però, i neo campioni d’Italia non hanno fretta di investire su un centrale difensivo, considerando gli elementi a disposizione di Simone Inzaghi. A confermare questa teoria è stato lo stesso direttore sportivo dei nerazzurri, Piero Ausilio, che non si priverà facilmente dei pilastri dello spogliatoio interista.

Inter, Ausilio su Buongiorno: “Piace e anche tanto, ma non è un’ipotesi”

Ospite di una diretta social organizzata su Instagram dal giornalista Fabrizio Biasin, il ds dell’Inter Piero Ausilio ha parlato della possibilità di acquistare un nuovo difensore centrale nel calciomercato estivo, complice la carta d’identità non più giovanissima di alcuni calciatori del reparto arretrato di Inzaghi: “Nell’immediato no, non sono previste uscite – ha precisato il dirigente nerazzurro –. Abbiamo giocatori forti e anche i più anziani, come Acerbi e Darmian o centrocampisti come Mkhitaryan, me li tengo tutta la vita. Buongiorno? Mi piace e anche tanto, ma non è un’ipotesi. Djalò? Mi piaceva tanto, ma non volevamo prenderlo a gennaio. Potevamo anche darlo in prestito volendo ma lui voleva una squadra ambiziosa e ha deciso di andare alla Juve. Siamo tutti contenti così”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente De Rossi diretta prima di Bayer-Roma: segui la conferenza stampa LIVE Successivo Roma, Dybala recupera e parte per Leverkusen: tutto sulle sue condizioni

Lascia un commento