Attenti al Como: Pau Lopez, Belotti, Dossena e aspettando Varane c’è Adidas

Attenti al Como dei ricchissimi fratelli indonesiani Hartono che stanno rafforzando l’organico di Cesc Fabregas, 37 anni, per affrontare nel modo migliore il primo campionato in A dei lariani dopo 21 anni di assenza. Belotti e Dossena, Pau Lopez e Varane, Rodri Sanchez: la campagna estiva della neopromossa prosegue a un ritmo incalzante, mentre Osian Roberts, 58 anni, il tecnico che affianca Fabregas, ha dimostrato quanto tenga al Como, dicendo no alla panchina del Galles: “Vorrei ringraziare la Football Association of Wales per avere espresso un interesse ed avermi approcciato per il ruolo di commissario tecnico della Nazionale gallese. Da incredibilmente appassionato e fiero gallese, amerei diventare allenatore del Galles un giorno. Attualmente, però, sto facendo un incredibile viaggio con il Como, avendoli aiutati a conquistare una storica promozione in Serie A. Sono impegnato con questo fantastico club e l’eccitante progetto almeno fino al 2026 e sarò grato per sempre per il supporto e la fiducia nei miei confronti“.

Accordo con l’Adidas

E quanto sia sempre più forte il richiamo internazionale del Como lo dimostra il nuovo accordo di sponsorizzazione tecnica siglato con Adidas che vestirà tutte le squadre del club (maschile, femminile, giovanili). Legittima la soddisfazione di Mirwan Suwarso, il plenipotenziario dei fratelli Hartono: “Questo è l’inizio di quello che speriamo sia un viaggio lungo e gratificante con adidas. Siamo un club umile ma con grandi ambizioni sia in campo che fuori. La nostra casa è Como, uno degli scenari più belli al mondo per una squadra di calcio, con una comunità ricca da esplorare. Questa partnership è una parte importante del nostro progetto di combinare calcio e un assaggio dello stile di vita comasco“. L’approccio del club alla Serie A vuole coniugare le ambizioni della ricchissima proprietà con l’umiltà e la determinazione che Fabregas riaffermò sin dal giorno della promozione, quando disse ai suoi giocatori: “Innanzitutto complimenti per questa stagione da campioni, anche se non è finita con una vittoria come avremmo voluto. Quest’anno è stato solo un riscaldamento, nella prossima stagione serviranno più efficienza e più lavoro“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Spagna-Francia, lo speaker annuncia Cucurella: bordate di fischi dopo il caso Taylor Successivo Le Pagelle di Spagna Francia/ Voti: Yamal stratosferico, Bleus in affanno (Euro 2024, 9 luglio - primo tempo)

Lascia un commento