Atalanta, Sportiello applaude Italiano: “Il suo Spezia un miracolo”

BERGAMO – La Fiorentina è un avversario di qualità con un allenatore di grande mentalità“. Marco Sportiello, uno degli ex della sfida tra Atalanta e la Viola (con Ilicic e l’infortunato Muriel) in programma nella terza di campionato sabato sera a Bergamo, prova ad inquadrare il match nell’intervista realizzata per il digital content partner societario Leovegas.news: “La mentalità di Italiano s’è vista già la scorsa stagione quando ha compiuto un miracolo salvando lo Spezia attraverso il gioco – ha osservato il portiere nerazzurro –. La sua squadra ha tenuto giocatori importanti come Vlahovic e Milenkovic aggiungendoci altri acquisti: sarà una partita tosta, perché c’è una bella rivalità anche tra le due tifoserie, contro una squadra storica, anche se l’Atalanta negli ultimi anni ha dimostrato qualcosa in più“. Sulla doppietta campionato-Europa tra sabato e martedì (in casa del Villarreal), il probabile titolare (Musso tornerà dall’Argentina nel tardo pomeriggio della vigilia) contro i toscani è netto: “Ci siamo allenati in pochi durante la sosta in attesa del rientro dei nazionali, ma non vediamo l’ora di ricominciare a fare sul serio e a giocare la Champions League“.

Il Bologna ferma l'Atalanta: Skorupski bravo, Mihajlovic sorride

Guarda la gallery

Il Bologna ferma l’Atalanta: Skorupski bravo, Mihajlovic sorride

CorrieredelloSport.fun, nasce il grande gioco dei pronostici. Partecipa gratis e vinci!

Precedente Lazio, Felipe Anderson: “Mi sento più forte. Qui per i tifosi..." Successivo Diretta tv Serie A, dove vedere le partite della terza giornata

Lascia un commento