Atalanta, notte amara nel test internazionale: vince il Newcastle 1-0

NEWCASTLE – Al St James Park l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, senza Palomino fuori per il caso doping, viene superata per (1-0) dagli inglesi di Howe, in un test di lusso, utile a misurare il livello di preparazione fisico, tecnico e atletico. L’Atalanta ci prova subito con Muriel, ma la sfera termina a lato e ci riprova con Zapata dieci minuti più tardi, con il tiro del colombiano che viene deviato in corner dall’estremo difensore del Newcastle. Nerazzurri più intraprendenti, ma al 34′ gli inglesi sfiorano il vantaggio con Wood che di testa beffa Sportiello con Okoli, che però salva sulla linea. Il gol è nell’aria e arriva puntuale al minuto 39 su rigore di Wood, dopo un fallo di De Roon su Anderson. In avvio di ripresa Sportiello sventa subito il raddoppio inglese, con un intervento su Anderson in corner. L’Atalanta prova a reagire con Ederson, ma l’ex Salernitana calcia alto sopra la traversa. Allora i padroni di casa ci riprovano con Almiron, Sportiello questa volta ci mette il piede. Muriel tra i più in palla prova a mettere scompiglio in ogni maniera, ma la palla non entra. Termina 1-0.

Questo l’undici iniziale scelto da Gian Piero Gasperini:

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Scalvini, Okoli; Zortea, de Roon, Koopmeiners, Maehle; Ederson; Muriel, Zapata.

Doping Atalanta, Palomino rischia 9 mesi di squalifica

Guarda il video

Doping Atalanta, Palomino rischia 9 mesi di squalifica

Precedente Ibrahimovic, siparietto con Donnarumma: "Quando smetto? Mai, se mi ritiro il calcio muore" Successivo CALCIOMERCATO SASSUOLO NEWS/ Carnevali commenta la situazione di Raspadori e Frattesi

Lascia un commento