Atalanta-Napoli 4-2: tabellino, sintesi e marcatori

BERGAMO – Niente da fare per il Napoli che, dopo un primo tempo chiuso sullo 0-0 (e con l’espulsione di Gasperini per proteste) crolla nella ripresa. Apre le danze al 51′ Zapata, che porta avanti i nerazzurri, ma Zielinski riacciuffa il pari poco dopo. Nel giro di 7′, tra il 64′ e il 71′, Gosens e Muriel sembrano chiudere la gara, ma poi proprio l’autogol di Gosens rimette in corsa i partenopei. Poco più di un giro di lancette e Romero di testa firma il poker nerazzurro. Nel finale grossa paura per Osimhen, accasciatosi a terra privo di sensi e portato via in barella.

Il tabellino di Atalanta-Napoli

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle (90′ Sutalo), De Roon, Freuler (77′ Pasalic), Gosens; Pessina (83′ Palomino); Muriel (83′ Miranchuk), D. Zapata (90′ Malinovskyi). A disposizione: Rossi, Sportiello, Palomino, Lammers; Caldara, Kovalenko, Ruggeri, Ilicic. All. Gasperini.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic (77′ Koulibaly), Mario Rui (77′ Ghoulam); Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski (84′ Lobotka); Politano, Osimhen, Elmas (62′ Insigne). A disposizione: Contini, Idasiak, Zedadka, Costanzo, D’Agostino, Cioffi, Labriola. All.: Gattuso.

ARBITRO: Di Bello di Brindisi

MARCATORI: 51′ Zapata (A), 58′ Zielinski (N), 64′ Gosens (A), 71′ Muriel (A), 75′ aut. Gosens (N), 78′ Romero (A)

NOTE: Espulso Gasperini (A) al 26′ pt per proteste. Ammoniti: Djimsiti, Gosens (A); Di Lorenzo (N). Recupero: 1′ e 4′.

Precedente Liga, Granada ko con l'Huesca: ora il ritorno con il Napoli Successivo Bundesliga: Lipsia a -2 dal Bayern, pari Leverkusen al 95' e Schick a secco

Lascia un commento