Atalanta-Lazio, le pagelle: Rovella lento, Lazzari horror

Sarri (all.) 4

L’Atalanta schiaccia la Lazio e allunga: -5 dal quarto posto e ora con lo scontro diretto a sfavore. Sceglie Castellanos, non viene ripagato.

Provedel 5,5

Mura Kolasinac, poi crolla tutto: Pasalic è troppo vicino, De Ketelaere lo spiazza e lo inchioda per il 3-0. Lì non abbozza nemmeno la parata.

Lazzari 4

Imbambolato sull’azione che permette all’Atalanta di passare: pressione morbida su Ruggeri, che poi serve De Ketelaere libero alle sue spalle. Se poi si aggiungono le zero proiezioni offensive

Pellegrini (dal 1’ st) 4,5

Scherzato da De Ketelaere, gli concede il sinistro con colpevolezza.

Gila 4,5

Prova a contenere gli attaccanti ricorrendo alla velocità in dotazione. Invece arranca.

Casale (dal 1’ st) 5

De Ketelaere lo svernicia un paio di volte per dargli il bentornato.

Romagnoli 5

Della serie: neanche l’esperienza può nulla in domeniche simili. L’Atalanta arremba per vie esterne e con percussioni centrali.

Marusic 4

Disastroso come il titolare sulla fascia opposta. Opposizione inesistente su Scalvini, dopo tocca col braccio il tentativo che diventa il rigore del raddoppio. Un’agonia anche a destra.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lazio, il doppio ruolo di Immobile e Sarri Successivo Torino, Juric annuncia: "Se non arriviamo in Europa vado via!"

Lascia un commento