Atalanta-Juve 0-1: Allegri vince la Coppa Italia. Rivivi la diretta

ROMA – La Juve vince la Coppa Italia. Allo stadio Olimpico di Roma i bianconeri si aggiudicano la finalissima battendo 1-0 l’Atalanta. Decisiva la rete in avvio di Vlahovic, sesto trionfo per Allegri e quindicesimo per il club. Rammarico per Gasperini, con i nerazzurri che giocheranno un’altra finale contro il Bayer Leverkusen in Europa League. 


0:15

Allegri: “Vincere è nel DNA Juve”

La Juventus è vincere, tutto si racchiude in questa frase e il resto non conta nulla. Sono contento per i ragazzi perché hanno regalato una gioia a tifosi, società e a me. Vincere non è mai facile, ma è nel DNA della Juve”. Queste le parole di Allegri nel post-partita: rivivi tutte le dichiarazioni del tecnico bianconero. LEGGI QUI


0:07

All’Olimpico fa festa la Juve

All’Olimpico le stelle sono bianconere. Allegri regala un altro titolo alla Juve, la quindicesima Coppa Italia: forse è l’ultimo prima dei saluti, nella settimana in cui è diventato certo il ritorno in Champions League. Nel finale concitato è esploso, si è preso il rosso, stava per entrare in campo e strapparsi la camicia, ma non importa. Ora può festeggiare: è l’unico allenatore nella storia ad aver vinto cinque Coppe Italia. LEGGI TUTTO


0:01

Elkann: “Felice per tutti i ragazzi giovani della Juve”

Elkann a Mediaset: “Bellissimo vincere la Coppa Italia, è stata una partita impegnativa e io sono felice per tutti i ragazzi giovani della Juve che non avevano mai vinto. Vincere aiuta a vincere, prendiamoci questo momento e guardiamo al futuro con ottimismo e speranza perché la Juve ha dei giovani straordinari, lo hanno dimostrato stasera”.


23:55

Spalletti incontra Totti all’Olimpico: cosa si sono detti

Tra i momenti di questa finale anche l’incontro tra Spalletti e Totti all’Olimpico: ecco che cosa si sono detto. LEGGI TUTTO


23:50

Gasperini, tutte le dichiarazioni nel post-partita

Ci dispiace per la finale persa, ma abbiamo obiettivi importanti in campionato ed Europa League”. Queste le prime parole di Gasperini nel post-partita: segui tutte le dichiarazioni e la conferenza stampa. LEGGI QUI


23:45

Atalanta, infortunio De Roon: le immagini

Oltre al danno la beffa per l’Atalanta: De Roon è stato costretto a lasciare il campo dopo un infortunio al ginocchio che probabilmente gli impedirà di giocare la finale di Europa League contro il Leverkusen.


23:40

Allegri, dichiarazioni e conferenza stampa

Segui tutte le parole di Allegri, tra interviste e conferenza stampa, nel post-partita. LEGGI QUI


23:35

La Juve alza la Coppa Italia: le foto

Le immagini migliori della premiazione bianconera, con Danilo che ha alzato al cielo il trofeo.


23:33

Atalanta-Juve 0-1: dati e statistiche della finale

Tutti i numeri, dati e statistiche della finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juve. LEGGI TUTTO


23:30

Supercoppa: le squadre e come funziona

Chiusa la Coppa Italia, si completa il quadro della prossima Supercoppa Italiana 2024/2025: ecco il format, le squadre e come funziona. LEGGI TUTTO


23:24

La Juve alza il trofeo: è festa bianconera

Arriva il momento tanto atteso: la Juve alza al cielo la Coppa ItaliaIl capitano Danilo alza il trofeo, esplode la festa bianconera.


23:21

Coppa Italia, meme e ironie sull’esibizione di Al Bano

Tra i momenti della finale continua a far discutere l’esibizione di Al Bano, che ha scatenato polemiche e ironie sul web.


23:18

Furia Allegri: la frase urlata a Rocchi

Finale nervoso, con la furia di Allegri che viene poi espulso: ecco il motivo della rabbia del tecnico bianconero e la frase urlata verso RocchiLEGGI TUTTO


23:15

Juve, quanto guadagna con il trionfo in Coppa Italia

Ecco quanto vale per il club la vittoria in Coppa Italia: la cifra completa. LEGGI TUTTO


23:12

Coppa Italia, l’albo d’oro della competizione

15° trionfo per la Juve e 6° trionfo per Allegri: ecco l’albo d’oro completo della Coppa Italia. LEGGI TUTTO


23:08

Festa Juve, rammarico Atalanta

Esplode la festa bianconera, con il gol decisivo di Vlahovic che consegna al club il 15° trionfo della sua storia, mentre c’è il rammarico di Gasperini, che ora si concentrerà sulla finale di Europa League contro il Bayer Leverkusen.


23:03

90+9′ – È FINITA! LA JUVE VINCE LA COPPA ITALIA!

Triplice fischio di Maresca: la Juve vince la Coppa Italia, la 15ª della sua storia. Decisivo Vlahovic.


22:59

90+5′ – Allegri furioso: espulso da Maresca

Via la giacca e la cravatta, camicia fuori dai pantaloni e muso duro al quarto uomo urlando “Vergogna”. Maresca estrae il cartellino rosso.


22:57

90+4′ – Salva Perin

Lookman pericoloso, provando un tiro in area, salva tutto Perin che blocca il suo tiro.


22:54

90′ – Sei minuti di recupero

Ultimi sei minuti di gioco per le speranze di Atalanta e Juve. Ammonito Bremer per aver perso troppo tempo.


22:51

88′ – Finale infuocato

Pochi minuti al termine di questa sfida ma Atalanta e Juve continuano a spingere: si prospetta un finale infuocato.


22:48

85′ – Rischia Djimsiti

Gamba alta di Djimsiti su Milik in area, sarebbe sicuramente rigore ma a salvare l’Atalanta c’è il fuorigioco della Juve.


22:47

84′ – TRAVERSA JUVE! Pericoloso Miretti

Grande azione della Juve, che costruisce e serve il pallone in area a Miretti che prova il tiro angolato e spacca la traversa. Manca il colpo del ko, bianconeri ancora pericolosi.


22:44

81′ – Doppio cambio Juve, ovazione per Vlahovic

Fuori Cambiaso e Vlahovic, omaggiato con un ovazione dei tifosi, dentro Milik e Weah.


22:43

80′ – PALO ATALANTA! Pericoloso Lookman

Continua a spingere l’Atalanta, guidata da Lookman che spaventa la difesa della Juve con un tiro dal limite che scheggia il palo.


22:42

78′ – Ammonito Djimsiti

Prova a ripartire Vlahovic, protagonista di questa finale, Djimsiti è costretto al fallo per fermarlo: Maresca lo punisce con un giallo.


22:38

73′ – Gol annullato, fuorigioco Vlahovic

Interviene il Var e annulla la doppietta di Vlahovic per posizione di fuorigioco sul cross di Cambiaso: si riparte dall’1-0.


22:37

72′ – GOL JUVE! RADDOPPIA VLAHOVIC

La Juve allunga: cross lungo di Cambiaso, Vlahovic ci arriva di testa e sorprende Carnesecchi per il 2-0 bianconero. Ancora Vlahovic, ancora assist di Cambiaso, la Juve vede la Coppa più vicina.


22:33

70′ – Cambio Juve

Secondo cambio per Allegri: fuori Chiesa, entra Yildiz.


22:29

66′ – Fuori De Roon, ultimo cambio Gasperini

Ansia per il capitano dell’Atalanta, costretto a lasciare il campo al posto di Toloi. Gasperini termina così i cambi a sua disposizione.


22:28

65′ – Juve pericolosa, De Roon in lacrime a terra

Ripartenza Juve, pericolosa con Miretti, Vlahovic e Chiesa ma la difesa nerazzurra chiude bene e si salva. Il gioco si ferma però, con De Roon che resta a terra in lacrime.


22:26

62′ – Cambio Juve

Primo cambio per Allegri: fuori Nicolussi Caviglia, dentro Miretti. Intanto i bianconeri si salvano ancora con Bremer che devia il tiro pericoloso di El Bilal.


22:23

60′ – Triplo cambio Atalanta

Tre cambi per Gasperini: dentro Miranchuk, Scalvini e Hateboer, fuori Hien, Pasalic e Zappacosta.


22:21

58′ – Tensione in campo

Continua a spingere l’Atalanta, Koopmeiners va al tiro mentre Iling Junior resta a terra e i nerazzurri non si fermano, scatenando la reazione della Juve e una lite in campo.


22:19

55′ – Ammonito Vlahovic

Continua a protestare sull’episodio in area Vlahovic, che riceve il giallo da Maresca.


22:18

54′ – Proteste Juve per un possibile rigore

Contatto in area tra Hien e Vlahovic, ginocchio contro ginocchio, con l’attaccante bianconero che crolla a terra. Per l’arbitro non c’è nulla e anche il Var conferma. Proteste bianconere per un intervento sembrato molto duro.


22:14

50′ – Lookman pericoloso

Prova a reagire subito la squadra di Gasperini, aggressiva e a caccia del pareggio. Dal limite ci prova Lookman, ma Perin salva la sua porta.


22:09

46′ – Si ricomincia, subito cambio Atalanta

Ricomincia Atalanta-Juve, con un cambio per Gasperini: fuori De Ketelaere, dentro El Bilal.


22:05

Coppa Italia, la coreografia nel pre-partita

Spettacolo di musica e luci nel pre-partita della finale di Coppa Italia: tutte le foto.


21:56

Sblocca Vlahovic, l’Atalanta prova a reagire

Finale che si è aperta con una Juve subito aggressiva, capace di sbloccare la partita dopo neanche cinque minuti di gioco con il gol di Vlahovic, subito decisivo. I bianconeri poi hanno gestito il pallone, controllando gli attacchi dell’Atalanta che non è riuscita a reagire per il momento, limitandosi a mettere pressione con alcune occasioni.


21:52

45+2′ – Finisce il primo tempo

Fischio di Maresca e squadre che tornano negli spogliatoi: si chiude 1-0 per la Juve la prima metà di gioco.


21:49

44′ – Pasalic pericoloso

Prova a costruire l’Atalanta. Cross deviato da Bremer, Pasalic recupera palla e prova il tiro di prima, murato da Gatti che esulta. Concessi due minuti di recupero.


21:43

39′ – Ci prova Cambiaso

Tentativo Juve, con Cambiaso libero che fa partire il tiro dalla distanza che però termina fuori. Mancano pochi minuti alla fine del primo tempo.


21:39

34′ – Spreca De Ketelaere

Buona opportunità in area per De Ketelaere, libero con la palla in rimbalzo davanti a lui, ma spreca calciando malissimo.


21:34

30′ – La Juve gestisce il pallone

Alla mezz’ora di gioco la Juve gestisce il pallone, forte del suo gol di vantaggio, contenendo la possibile reazione dell’Atalanta. Intanto, dopo un avvio da incubo sulla rete subita, Hien prende le misure su Vlahovic, fermando i suoi tentativi di inserimento.


21:27

24′ – Rallentano i ritmi

L’Atalanta prova a reagire ma non riesce a superare la difesa bianconera. Dopo un inizio aggressivo, ora la partita cala nei ritmi.


21:25

Al Bano canta l’inno: social scatenati

L’esibizione prima della finale, con l’inno di Mameli a cappella, ha scatenato i tifosi del web: tutte le reazioni. LEGGI TUTTO


21:21

17′ – Primo ammonito della sfida

Giallo per Hien, primo ammonito di questa finale. Chiesa lo sorprende e il difensore nerazzurro lo travolge, concedendo il fallo.


21:15

10′ – Reazione Atalanta

Prova a reagire la squadra di Gasperini, con Lookman che tenta il tiro dal limite murato da Danilo.


21:14

9′ – La Juve continua a spingere

Dominio bianconero in questi primi minuti, con la squadra di Allegri che continua a spingere e costruire forte del suo gol di vantaggio. Da calcio d’angolo ci prova Gatti, con il colpo di testa che sfiora la traversa.


21:09

4′ – GOL JUVE! SBLOCCA VLAHOVIC

Inizio aggressivo della Juve, che culmina subito nel gol che sblocca la partita. Grande passaggio filtrante di CambiasoVlahovic lotta e tiene palla trovando poi il destro decisivo con cui batte Carnesecchi. Vantaggio bianconero dopo neanche cinque minuti di gioco.


21:04

1′ – Inizia la finale di Coppa Italia!

Fischio d’inizio di Maresca: comincia Atalanta-Juve, finale di Coppa Italia.


21:01

Albano canta l’inno di Mameli

Albano canta a cappella l’inno di Mameli: sta per iniziare Atalanta-Juve.


20:58

Atalanta e Juve in campo

Prosegue la cerimonia d’apertura, mentre Atalanta e Juve scendono in campo.


20:55

Coppa Italia, il trofeo in campo

Arriva sul terreno di gioco il trofeo della Coppa Italia, portato da Alessandro Del Piero per la Juve e Glenn Peter Stromberg per l’Atalanta.


20:52

Spalletti: “Partita apertissima”

Queste le parole di Luciano Spalletti sulla finale di Coppa Italia: “Sarà una partita apertissima a qualsiasi risultato per l’importanza che giustamente ha questa competizione. Ieri ho incontrato le squadre al Campidoglio e ho visto le facce tirate dei calciatori. Hanno qualità diverse: una squadra ha più la capacità di giocare in campo aperto, l’altra ha un gioco più diretto e pratico e quando meno te l’aspetti ti coglie di sorpresa. La Juventus ha un motore spaventoso. Nazionale? La mia squadra deve avere quelle caratteristiche che gli italiani si aspettano. Quando si rientrerà, chiunque ci trovi per strada deve dirci di essere orgoglioso di noi”.


20:50

Olimpico, spettacolo di musica e luci

Inizia la cerimonia d’apertura della finale di Coppa Italia, tra musica dal vivo e uno spettacolo di luci.


20:49

Casini: “Felici di essere tornati a Roma”

Queste le parole di Lorenzo Casini, presidente della Lega Serie A: “È una delle partite più belle che attendiamo e siamo felici di essere tornati a disputarla a Roma. Stadio pieno e squadre in forma, sono molto contento. Lavoriamo sul futuro del calcio italiano. Anche quest’anno siamo andati avanti nelle competizioni europee, molto importante per il ranking. E poi abbiamo lavorato su questa finale con l’obiettivo della sensibilità ambientale”.


20:44

Giuntoli: “Non pensiamo al mercato”

Queste le parole di Cristiano Giuntoli nel pre-partita: “Grande emozione, è il coronamento di un’annata importante, i ragazzi dopo al Champions League ci hanno portato in finale di Coppa Italia che era uno dei nostri obiettivi e proveremo a vincere. Allegri? Non stiamo pensando al mercato, ci sono da fare più competizioni la prossima stagione e dobbiamo ancora fare il punto con il mister e la proprietà per il futuro. Vincere è sempre importante. In un percorso nuovo ci darebbe linfa nuova per credere nel progetto. Koopmeiners? È un bravo calciatore come tutti quelli che ha l’Atalanta, ma stasera voglio parlare dei nostri che sono molto bravi. Il focus è improntato su stasera”.


20:40

Coppa Italia, sfilata di vip all’Olimpico

Grandi ospiti allo stadio Olimpico per la finale tra Atalanta e Juve.


20:37

Danilo: “Vogliamo scrivere una parte di storia della Juve”

Queste le parole di Danilo prima della finale: “Abbiamo tanto entusiasmo, raggiungere una finale di Coppa Italia è un traguardo importante. Sappiamo che l’Atalanta è una squadra con giocatori importanti ma c’è entusiasmo e convinzione per fare una bella partita. È una partita importante contro un avversario importante, si deciderà tutto sui dettagli e dovremo essere attenti minuto per minuto con l’idea di far girare le cose verso di noi. Juve? La maglia e la tradizione va rispettata, noi abbiamo orgoglio nel rappresentare questa società e spero che questa cosa ci possa aiutare in campo. Vincere la Coppa darebbe un senso importante. Aver raggiunto la Champions è un traguardo importante, ma non regala trofei al museo della Juventus. Noi vogliamo scrivere una piccola parte della storia della Juventus”.


20:33

Percassi: “Siamo arrivati con grande merito”

Queste le parole dell’ad dell’Atalanta Luca Percassi nel pre-partita: “Siamo sempre fiduciosi, è una finale e sarà una partita dal livello straordinario. Siamo arrivati con grande merito e ce la giocheremo al meglio. Sappiamo chi siamo, da dove veniamo e come siamo cresciuti. Non abbiamo i numeri di altre squadre, ma c’è la volontà di mettere a disposizione del mister la migliore formazione possibile. L’obiettivo è fare sempre meglio per la nostra società. Juve? È una grandissima squadra, stasera sarà una partita molto difficile. E’ una delle squadre più titolate, basta un nulla perché le cose cambino in partita. Vogliamo rappresentare al meglio la nostra città e la nostra provincia. Che vinca il migliore. 25mila tifosi? Un qualcosa di straordinario, l’affetto nei nostri confronti viene mostrato in ogni occasione. Un numero così alto di tifosi al seguito carica di orgoglio e responsabilità”.


20:25

Scamacca: “Mi dispiace non esserci”

Queste le parole di Gianluca Scamacca, assente a causa squalifica dalla finale di Coppa Italia contro la Juventus: “Speriamo che la mia presenza qua alle interviste, anche se non sarò in campo, serva a livello scaramantico. Mi dispiace tanto, è una finale e ci tenevo a dare il mio supporto in campo alla squadra e ai compagni. Purtroppo è andata così, supporterò la squadra da fuori. I tifosi sono fantastici, ci spingono tanto e sarà ancora più così stasera. Spero sia una finale nero blù, sarà certamente una bellissima partita e vedremo chi avrà la meglio. Chi sarà decisivo? De Ketelaere, Lookman, Koopmeiners… Comunque uno dei miei compagni”.


20:20

Juve, il coro per Allegri

Questo il coro dei tifosi bianconeri dedicato al tecnico Allegri.


20:13

Atalanta-Juve, arriva Galliani all’Olimpico

Allo stadio Olimpico per la finale di Coppa Italia anche l’ad del Monza Adriano Galliani, che si è concesso per qualche selfie.


20:07

Atalanta-Juve, arriva Spalletti all’Olimpico

Arrivato allo stadio Olimpico per la finale di Coppa Italia anche il ct della Nazionale Luciano Spalletti.


20:05

Atalanta, la formazione ufficiale

ATALANTA (3-4-2-1): Carnesecchi; Djimsiti, Hien, De Roon; Zappacosta, Pasalic, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners, Lookman; De Ketelaere. All. Gasperini


20:00

Atalanta-Juve, arrivano i primi Vip

Arrivano allo stadio Olimpico i primi grandi ospiti: tra questi Gravina, Totti, Borriello e Albertini.


19:56

Juve, la formazione ufficiale

JUVE (3-5-2): Perin; Gatti, Bremer, Danilo: McKennie, Cambiaso, Nicolussi Caviglia, Rabiot, Iling Junior; Chiesa, Vlahovic. All. Allegri


19:55

Gasperini: “Non sarà come contro la Roma”

Rivivi la conferenza stampa di Gasperini, fatta alla vigilia della sfida. LEGGI QUI


19:50

Allegri: “L’obiettivo era la Champions”

Rivivi la conferenza stampa di Allegri, fatta alla vigilia della sfida. LEGGI QUI


19:45

Atalanta-Juve: come vederla in tv e streaming

Ecco come seguire la finale di Coppa Italia in tv o streaming: tutte le informazioni. LEGGI TUTTO


19:35

Juve, caccia al 15° trionfo in Coppa Italia

La Juventus è la squadra che ha disputato più finali (22) e che ha trionfato più volte (14) nella storia della Coppa Italia. I bianconeri hanno sollevato il trofeo in cinque delle ultime sette finali disputate.


19:30

Atalanta, sesta finale in Coppa Italia

Questa contro la Juve sarà la sesta finale di Coppa Italia nella storia dell’Atalanta. Un solo trionfo, nel 1962/63 contro il Torino, poi la Dea ha perso le quattro finali successive (1986/87, 1995/96, 2018/19 e 2020/21).


19:25

Atalanta-Juve, entrano i tifosi all’Olimpico

Inizia a riempirsi lo stadio Olimpico in attesa dell’inizio della sfida tra Atalanta e Juve.


19:20

Atalanta, due finali da giocare

Per la prima volta nella sua storia l’Atalanta giocherà due finali in una singola stagione, con la sfida contro la Juve di Allegri e poi quella del 22 maggio contro il Bayer Leverkusen a Dublino.


19:15

Atalanta e Juve in visita da Mattarella

Le due finaliste della Coppa Italia sono state ospiti al Quirinale dal Presidente della Repubblica.


19:10

Coppa Italia, la finale diventa inclusiva

La sfida tra Atalanta e Juve avrà un importante risvolto in termini di inclusività e accessibilità: il match sarà fruibile anche ad alcuni tifosi ciechi, ipovedenti e pluridisabili visivi grazie al servizio “Connect Me Too”LEGGI TUTTO


19:00

Atalanta, l’ultimo trofeo in bacheca

L’ultimo trofeo vinto dall’Atalanta risale a tredici anni fa: si tratta della Serie B 2010/11, chiusa al 1° posto con Stefano Colantuono come allenatore.


18:55

Atalanta-Juve, ecco chi canterà l’inno di Mameli

Prima della finale di Coppa Italia allo stadio Olimpico, ci sarà un grandissimo nome della musica italiana a cantare l’inno di Mameli: ecco di chi si tratta. LEGGI TUTTO


18:50

Atalanta-Juve, la finale visibile al cinema

La finale di Coppia Italia sarà trasmessa sul grande schermo al The Space Cinema Moderno di Roma.


18:45

Coppa Italia, il possibile record di Gasperini

In caso di vittoria, anche Gian Piero Gasperini otterrebbe un particolare record. Il tecnico dell’Atalanta potrebbe diventare l’allenatore più “anziano” a vincere la Coppa Italia, a 66 anni e 109 giorni.


18:40

Atalanta-Juve, l’arrivo dei tifosi all’Olimpico

Iniziano le prime file all’esterno dello stadio Olimpico, dove stanno arrivando i tifosi di Atalanta e Juve per la finale di Coppa Italia.


18:35

Coppa Italia, il possibile record di Allegri

Massimiliano Allegri potrebbe diventare il primo allenatore nella storia a vincere cinque volte la Coppa Italia. L’attuale tecnico della Juve è a quota quattro trionfi, insieme a Sven-Goran Eriksson e Roberto Mancini.


18:30

Atalanta-Juve, cresce l’attesa dei tifosi

I primi tifosi nerazzurri e bianconeri arrivano all’esterno dello stadio Olimpico: sale sempre di più l’attesa per la finale di Coppa Italia.


18:25

Totti, la previsione sulla finale di Coppa Italia

L’ex capitano della Roma ha provato a fare un pronostico sulla sfida tra Atalanta e Juve: ecco la sua favorita per la vittoria. LEGGI TUTTO


18:20

Atalanta-Juve, i precedenti in finale

Questa sarà la seconda finale tra Atalanta e Juventus tra tutte le competizioni. L’unico precedente è sempre in Coppa Italia, con la finale del 19 maggio 2021 al Mapei Stadium vinta dai bianconeri per 2-1, con le reti di Kulusevski e Chiesa.


18:15

Atalanta-Juve, scontri tra tifosi prima della finale

Circa un centinaio gli ultras di Juventus e Atalanta sono rimasti coinvolti negli scontri che si sono verificati nel pomeriggio nel tratto toscano dell’A1, in provincia di Arezzo. Necessario l’intervento della poliziaLEGGI TUTTO


18:10

Tifosi della Juve chiedono un selfie a De Laurentiis: la risposta fa ridere tutti

Il presidente azzurro, dopo l’assemblea di Lega al Coni, viene fermato da due ragazzi in bianconero per una foto. LEGGI TUTTO


18:00

Juve, Allegri può entrare nella storia in Coppa Italia

Il 56enne allenatore livornese potrebbe diventare il primo allenatore nella storia a vincere cinque volte la Coppa Italia. Finora, a quota quattro, anche Sven-Göran Eriksson e Roberto Mancini.


17:50

Atalanta, due finali per sognare

Con la conquista della finale di Europa League, che si disputerà il 22 maggio contro il Bayer Leverkusen a Dublino, per la prima volta nella sua storia l’Atalanta giocherà due finali di due competizioni ufficiali diverse in una singola stagione.


17:45

Atalanta, appuntamento con la storia

Quella di questa sera sarà la sesta finale di Coppa Italia nella storia dell’Atalanta. Dopo aver vinto il trofeo nella sua prima finale del torneo nel 1962/63 contro il Torino (per 3-1 con Paolo Tabanelli allenatore), la Dea ha perso tutte le quattro finali successive della coppa nazionale (1986/87, 1995/96, 2018/19 e 2020/21).


17:40

Dominio Juve in Coppa Italia

La Juventus è sia la squadra che ha disputato più finali (21 prima di questa) nella storia della Coppa Italia sia quella che ha vinto più volte la competizione (14). Più nel dettaglio, i bianconeri hanno sollevato il trofeo in cinque delle ultime sette finali disputate.


17:35

Atalanta-Juve, il precedente in finale di Coppa Italia

Nerazzurri e bianconeri si affrontano in una finale solo per la seconda volta tra tutte le competizioni, dopo quella, sempre in Coppa Italia, vinta dai bianconeri il 19 maggio 2021 al ‘Mapei Stadium’ per 2-1: decisive le reti di Kulusevski e Chiesa per la ‘Vecchia Signora‘; per la Dea gol di Malinovskyi.


17:30

Atalanta-Juve in tv e in streaming

La finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus sarà visibile in diretta esclusiva su Canale 5. L’atteso match tra nerazzurri bergamaschi e bianconeri sarà visibile anche in streaming scaricando l’app di Mediaset Infinity sui vostri dispositivi mobili pc, smartphone e tablet.


Stadio Olimpico, Roma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Gasperini dopo Atalanta-Juve: le interviste in tv e la conferenza stampa Successivo Elkann: "È la vittoria del futuro Juve, dei nostri giovani straordinari"

Lascia un commento