Atalanta, Gasperini: “Girone difficile, zero margini d’errore”

La sfida con la Fiorentina, e soprattutto gli episodi che ne hanno determinato il risultato, sono ancora sul tavolo in casa bergamasca: “L’altra sera – ricorda Gasperini – non era facile contro una squadra forte come la Fiorentina. Il risultato è stato determinato da altri episodi per i quali aspettiamo ancora delle risposte, anche per sapere come comportarci in futuro. Noi dobbiamo prendere spunto anche dalle gare non fortunate come quella dell’ultima giornata in campionato. La musica della Champions dà grandi stimoli e dobbiamo essere pronti, essendo al terzo anno consecutivo. Incontriamo squadre molto forti, ma giocare questo tipo di competizione è superiore a tutto“. E dunque la concentrazione dovrà essere massima: “Qui dovremo giocare una delle migliori partite perché le qualità e le capacità del Villarreal sono riconosciute da tutti. Noi ci aspettiamo questo, sappiamo cosa il Villarreal esprime soprattutto in casa. Sarà già una partita molto importante per questa Champions. Non è assolutamente un girone morbido, lo Young Boys ha già dato dispiaceri alle italiane. Sono solo sei partite – conclude il tecnico – e non ci sono margini di errore. Dovremo cercare di fare punti su tutti i campi e in ogni partita“.

Precedente Leicester-Napoli, il governo Uk "libera" Osimhen, Koulibaly e Ospina Successivo DIRETTA VENEZIA REGGIO EMILIA/ Video streaming tv: parla coach Caja (Supercoppa)

Lascia un commento