Atalanta, Demiral primo “acquisto”. Ma il mercato è legato a Europa e Gasp

C’è attesa di capire come sarà la prima Dea americana: giocherà ancora le coppe? E l’allenatore (come sembra) resterà? Occhio a Gollini: è sulla via del ritorno

Sarà la prima estate dell’Atalanta americana, ma potrebbe essere anche la prima senza coppe europee all’orizzonte dopo cinque anni. Sul mercato nerazzurro incombe oggi un grosso punto di domanda che troverà risposta solo con la fine del campionato. Una Dea ancora in Europa presuppone una rosa ampia come quella attuale, mentre senza impegni infrasettimanali Gian Piero Gasperini chiederà di gestire un gruppo di 16-17 “titolari”, integrato da qualche giovane, magari di ritorno da un prestito: si va da Ruggeri a Zortea, Piccoli, Colley, Okoli, Da Riva e via dicendo.

Precedente Derby Como-Cremonese, statistiche e pronostico Successivo Spezia: accolto il ricorso, annullata la squalifica a Provedel

Lascia un commento