Astori, l’annuncio è strappalacrime: mondo del calcio commosso

Il mondo del calcio è commosso di fronte alla bellissima iniziativa dedicata a Davide Astori, ex giocatore tra gli altri della Fiorentina

Il mondo del calcio è ricco di iniziative e alcuni di queste lasciano il segno e una è, senza ombra di dubbio, quella dedicata a Davide Astori.

Tifosi in lacrime per l'annuncio su Astori
Astori, l’annuncio commuove il mondo del calcio (Ansafoto) – calcionow.it

Era il quattro marzo 2018 quando il mondo del calcio venne colpito da una notizia che nessuno avrebbe voluto sentire: Astori, a Udine per la partita della sua Fiorentina, era scomparso. A seguito del terribile lutto, i match di Serie A, Serie B e Serie C vennero rinviati a data da destinarsi.

Da quel momento in poi c’è una gara a ricordare l’ex centrale della Nazionale, per onorare la sua memoria anche in virtù della sua arcinota bontà d’animo. Fondazione Milan, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Comune di Milano, Sport e Salute, FIGC, Associazione Davide Astori e Fondazione Aquilone sono scese in campo con una missione ben precisa, quella di far nascere un campo multisport alla memoria dell’ex giocatore della Fiorentina.

L’ex difensore aveva a cuore tematiche sociali ma soprattutto i diritti dei bambini a giocare, come diceva lui, la propria partita. L’annuncio della nascita di questo spazio permette ai giovani di divertirsi ed inseguire i propri sogni. Iniziativa importante dedicata a chi ha ispirato molti ragazzi pronti ad approcciarsi allo sport e, più in generale, al mondo del calcio.

Astori scomparso a Udine: giornata tremenda

Tra chi ha voluto commentare questa iniziativa bisogna menzionare Stefano Pioli. L’attuale allenatore del Milan si è espresso in questo modo: “Mi rende felice ed orgoglioso che questo spazio sia stato dedicato a Davide che è cresciuto nel nostro club e ho avuto la fortuna di allenare da capitano nella Fiorentina”. 

Pioli si commuove sempre quando parla di Davide, e anche stavolta ha speso bellissime parole nei confronti del suo pupillo: “Mi ha lasciato un ricordo e un qualcosa dentro di particolare ed unico e ricordo bene uno dei suoi motti: “Ogni bambino ha diritto di giocare la sua partita” e questo ti fa capire i valori di Davide, valori di rispetto, educazione, voglia di condividere, conoscere, confrontarsi. E’ una bella iniziativa e fa piacere a tanti questo tipo di situazione

Pioli ricorda Davide Astori
“Mi rende orgoglioso questo spazio dedicato ad Astori” Pioli si commuove nel ricordo di Davide (Ansafoto) – calcionow.it

Dichiarazioni importanti da parte di chi ha conosciuto Astori ed ha avuto modo di lavorare non solo con un giocatore di livello ma soprattutto con una persona di spessore. L’iniziativa testimonia la volontà di non dimenticare chi ha lasciato ricordi importanti non solo sul campo ma, soprattutto, a livello di valori e questo è probabilmente ancora più importante.

A distanza di sei anni, il giocatore viene ricordato al minuto tredici (suo numero di maglia con il club viola) come successo nel corso del match tra Fiorentina e Roma.

L’articolo Astori, l’annuncio è strappalacrime: mondo del calcio commosso proviene da CalcioNow.

Precedente Razzismo Juan Jesus e Acerbi, il presidente AIC: "Non strumentalizziamo certi episodi" Successivo Atalanta-Fiorentina: quando si recupera, data decisa

Lascia un commento