Assurdo in Turchia, assalto ai giocatori del Fenerbahce: cosa è successo

Incredibile episodio di violenza in Turchia. I calciatori del Fenerbahce stavano festeggiando, sul terreno di gioco, la vittoria sul campo del Trabzonspor e sono stati assaliti dai tifosi di casa. Dzeko e compagni hanno vinto 3-2 in trasferta nel 30° turno del campionato turco e durante i festeggiamenti in mezzo al campo sono stati aggrediti dai sostenitori della squadra di casa, che hanno cercato e trovato il contatto.

I tifosi del Trabzonspor e l’aggressione ai giocatori del Fenerbahce

I tifosi del Trabzonspor, dopo il triplice fischio che ha sancito la sconfitta della loro squadra, hanno invaso il campo e sono andati verso i calciatori della formazione avversaria, aggrendendoli con colpi proibiti. Da lì è scoppiata una vera e proprioa rissa e si è scatenato un parapiglia generale con incredibili scene di violenza sui giocatori che stavano festeggiando l’importante vittoria ottenuta. L’ex Juve Leonardo Bonucci, attualmente al Fenerbahce, non era presente per infortunio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente L'apertura del Corriere dello Sport dopo il pari tra Inter e Napoli: "Interrotta" Successivo Lazio, ecco Tudor: tutti i segreti della rifondazione