Assurdo in Rayo Vallecano-Siviglia, tifoso molesta Ocampos: bufera in Spagna

MADRID (Spagna) – Un episodio della sfida di ieri sera tra Rayo Vallecano e Siviglia andata in scena a Madrid sta sconcertando la Spagna intera. Minuto trentadue, le due squadre sono sul risultato di uno a uno. Nello stadio di Vallecas, un giovane tifoso del Rayo Vallecano, mentre l’argentino Ocampos del Siviglia si sta apprestando a effettuare una rimessa laterale, tocca il posteriore del giocatore del Siviglia per infastidirlo.

La reazione di Ocampos

Il calciatore argentino reagisce in maniera veemente, richiamando l’attenzione dell’arbitro. Anche compagni e avversari accorrono a ridosso della linea laterale dove il giovane tifoso – insieme ad altri due amici – se la ride non rendendosi conto dell’assoluta gravità dell’atto. Il gesto osceno – avvenuto sotto gli occhi dell’ex capitano della Roma Francesco Totti – non è passato inosservato, e al termine della partita è arrivato un comunicato ufficiale del Siviglia che ha richiamato l’attenzione su quanto avvenuto.

Il comunicato del Siviglia

“Il Siviglia FC si rammarica profondamente dell’incidente accaduto questo lunedì nella partita contro il Rayo Vallecano, in cui il nostro giocatore Lucas Ocampos ha subito un gesto osceno e del tutto inappropriato da parte di un tifoso locale. Il Siviglia FC spera che vengano prese le misure adeguate. che caratterizza il regolamento affinché tali comportamenti non si ripetano su un campo di calcio, e questo è stato trasferito alla Liga. Questi gesti e comportamenti non dovrebbero essere consentiti nella nostra competizione se aspiriamo ad essere il miglior campionato del mondo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Retroscena Lazio, la frase detta da Sarri ai giocatori nel duro confronto Successivo Serie C, nel pomeriggio il recupero della 22ª giornata: in campo Picerno-Catania

Lascia un commento