Assurdo in Germania: il Borussia Dortmund segna un rigore, poi l’arbitro glielo toglie!

Ha dell’incredibile quanto accaduto durante la 29ª giornata di Bundesliga, durante la partita tra Borussia M’gladbach e Borussia Dortmund, con un calcio di rigore battuto, segnato ma poi annullato durante l’esultanza.

Sabitzer segna ma poi il rigore viene annullato: cosa è successo

Nella ripresa, sul punteggio di 2-1, l’arbitro ha assegnato un rigore al Borussia Dortmund per un fallo del portiere Omlin su Adeyemi. Dagli undici metri si è presentato Sabitzer, autore dei primi due gol, che ha trasformato il rigore firmando la tripletta personale e il 3-1 per la sua squadra. Durante l’esultanza però il direttore di gara, Florian Badstübner, ha fermato tutto chiedendo ai giocatori di aspettare. Il rigore, infatti, era stato calciato senza l’ok dell’arbitro e nel mezzo di una revisione del VAR. Il direttore di gara è stato infatti richiamato al monitor, ribaltando la sua decisione: niente rigore e quindi niente gol di Sabitzer. Un episodio che ha creato confusione tra i tifosi, ma che non ha intaccato la vittoria del Borussia Dortmund.

Borussia M’gladbach-Borussia Dortmund 1-2, tabellino e statistiche

Bundesliga, gli altri risultati

Nelle altre partite della giornata il Bayern Monaco ha battuto 2-0 il Colonia (Guerreiro e Muller) ma ormai il trionfo del Leverkusen appare inevitabile (basterà una vittoria domani). Poker del Mainz all’Hoffenheim mentre il Lipsia rimane in corsa per il quarto posto battendo 3-0 il Wolfsburg.

Bayern-Colonia 2-0, tabellino e statistiche


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Napoli, si ferma un titolare ma Politano è recuperato per il Frosinone Successivo Serie B, il Como sogna la Serie A. Colpo del Sudtirol in casa della Sampdoria