‘As’: “Real Madrid su Haaland: nel 2024 può sostituire Benzema”

MADRID (SPAGNA) –  È stato appena ingaggiato dal Manchester City, che lo ha preso dal Borussia Dortmund pagando i 60 milioni previsti dalla clausola rescissoria, eppure già si parla di un futuro trasferimento per Erling Haaland che congli inglesi ha firmato un quinquennale da circa 112 milioni di euro.

Da Ronaldo a Mbappé: chi ancora resiste senza tatuaggi

Guarda la gallery

Da Ronaldo a Mbappé: chi ancora resiste senza tatuaggi

‘Scappatoia’ da 150 milioni

Succede in Spagna, dove secondo ‘As’ il Real Madrid ha individuato nel 21enne attaccante norvegese il futuro sostituto ideale di Karim Benzema e nel 2024 potrebbe tentare du strapparlo ai ‘Citizens‘. “Il Real non ha fretta con Haaland scrive il quotidiano madrileno – perché tra due estati il ‘killer‘ avrà solo 23 anni” e inoltre “allora si saprà se è troppo propenso agli infortuni o se i numerosi problemi avuti nelle ultime due stagioni siano dovuti alla cattiva sorte piuttosto che alla sua genetica. Intanto nella ‘Casa Blanca’ vedono come “una chiave d’oro la clausola recissoria da 150 milioni valida dal 2024″.

Haaland si prende il City: "Mi sento a casa. Con Guardiola non vediamo l'ora"

Guarda il video

Haaland si prende il City: “Mi sento a casa. Con Guardiola non vediamo l’ora”

Precedente Diretta Europei ginnastica ritmica 2022/ Streaming video Rai: finali di specialità Successivo La rassegna - Dalla Spagna: "Il Psg chiede a Vinicius di non rinnovare e gli offre 40 milioni"

Lascia un commento