Arteta: “Roma, Maitland-Niles ha motivazioni fortissime. Ecco perché”

Le parole dell’allenatore: “Quando un calciatore è così vinto e ha motivazioni tanto forti è difficile trattenerlo e così l’abbiamo lasciato andare”

Maitland-Niles è ufficialmente un nuovo giocatore della Roma, il contratto è stato depositato in Lega e il giocatore ha raggiunto la Capitale nel pomeriggio. Il suo ex allenatore Arteta, ha parlato dell’operazione in conferenza stampa: “Ainsley è venuto da me spiegandomi i motivi per i quali partire sarebbe stata la cosa migliore per la sua carriera. E’ convinto che giocare nella Roma sotto la guida di Mourinho è una grande opportunità. Avevamo avuto la stessa discussione in estate ma al tempo abbiamo deciso di tenerlo, ma, dato lo scarso minutaggio, ha avuto ragione nel chiedere di essere ceduto. Quando un calciatore è così convinto e ha motivazioni tanto forti è difficile trattenerlo e così l’abbiamo lasciato andare“.

Precedente Lapo Nava, portiere del Milan: figlio di Stefano Nava/ Convocato in Serie A a 17 anni Successivo Milan, parla la mamma di Nava: "Il mio Lapo sul tram? Un’immagine pura. È un ragazzo semplice"

Lascia un commento