Arsenal, Thomas nella bufera: il centrocampista sarebbe accusato di violenza sessuale

La Premier League potrebbe essere ripiombata nell’ennesimo scandalo a sfondo sessuale. Il protagonista della vicenda sarebbe infatti Thomas Partey, centrocampista dell’Arsenal. Il caso nasce su Twitter: una ragazza, tra un cinguettio e l’altro, avrebbe infatti accusato il 29enne ghanese di averla violentata sessualmente in vacanza. Accuse pesantissime, seguite dalla pubblicazione di una serie di screenshot relativi a presunte conversazioni che la stessa ragazza avrebbe avuto con il centrocampista classe 1993 su Snapchat. 

Mercato, i 10 club che hanno speso di più: non ci sono Psg e Real

Guarda la gallery

Mercato, i 10 club che hanno speso di più: non ci sono Psg e Real

Partey, i tifosi gunner insorgono

Da Londra, intanto, né il diretto interessato né i Gunners hanno dato una risposta ufficiale in merito all’intricata vicenda. Più evidente e netta è invece la risposta social dei tifosi dell’Arsenal: un’insurrezione collettiva unita alla richiesta, tanto al club quanto alla giustizia inglese, di provvedere immediatamente per risolvere la questione in tempi celeri. Nelle presunte conversazioni, inoltre, il giocatore avrebbe ammesso di aver effettivamente commesso l’abuso.

Juve-Arsenal al lavoro per il trasferimento di Arthur

Guarda il video

Juve-Arsenal al lavoro per il trasferimento di Arthur

Precedente Monza, Stroppa: "La proprietà ha risorse infinite. Obiettivo? Se ci salviamo io sono contento" Successivo Bremer e il mondo Juve: "Ricevo saluti da persone che non conosco..."

Lascia un commento