Arrivabene: “Pogba? Situazione non ideale, ma non voglio creare polemiche”

L’a.d. della Juventus prima della partita col Psg: “Paul conosceva l’opinione del club. Si è tentato questa terapia conservativa, bisogna guardare avanti e sperare in un rientro rapido”

“Io non voglio guardare al passato e creare delle polemiche, oggi non ci troviamo in una situazione ideale né per noi né per lui”. Così l’a.d. della Juventus Maurizio Arrivabene ha commentato l’indisponibilità di Paul Pogba per l’intervento che si è reso necessario dopo l’esito negativo dell’iniziale terapia conservativa per il recupero dalla lesione al menisco del ginocchio destro: “Le decisioni vengono prese insieme, si è tentato questa terapia conservativa, bisogna guardare in avanti e sperare in un rientro rapido. Io mi auguro che rientri il più presto possibile”.

Paura di nessuno

—  

“Quando una persona deve farsi mettere i ferri addosso ci pensa due volte: ci si siede, si parla, si scambiano opinioni. Lui sa qual è l’opinione del club, noi conosciamo la sua e la rispettiamo, ora bisogna girare pagina e guardare avanti”, ha aggiunto Arrivabene, che sull’avvio della Champions ha detto: «Lo spirito di squadra in queste occasioni è molto importante, l’atteggiamento è quello giusto, i ragazzi sono convinti e come ho detto in altre occasioni, bisogna rispettare tutti e non aver paura di nessuno”.

Precedente Romania ko 2-0, l'Italia è al Mondiale! Nonostante il 15-0 della Svizzera... Successivo Napoli pericolosa? Klopp si stizzisce: "Io non sono qua per dare dei titoli di giornale"

Lascia un commento