Argentina, Messi supera Maradona e Batistuta: la statistica

Argentina, Messi nella storia: altro record

Una rete storica per il fenomeno argentino che lo fa diventare il primo calciatore della Seleccion a segnare in quattro diverse edizioni dei Mondiali superando così Batistuta e Maradona in questa speciale classifica. Mentre Batigol aveva timbrato il cartellino a Usa ’94, Francia ’98 e Corea e Giappone ’02, il Pibe de Oro era entrato nel tabellino dei marcatori a Spagna ’82, Messico ’86 e Usa ’94. Messi, però, è riuscito a fare meglio, entrando ancora nella Storia (sì, quella con la S maiuscola) dalla porta principale. Dopo Germania ’06, Brasile ’14 e Russia ’18, la Pulce ha già fatto gol nel match d’esordio a Qatar ’22. L’ennesimo record che testimonia la grandezza di un calciatore davvero straordinario.

Precedente L'agente di Alcaraz: “Sì, ho avuto contatti con il Milan” Successivo Buffon incorona Provedel: “Che bravo”

Lascia un commento