Argentina, Lautaro Martinez piange in panchina: ecco il motivo

Un gol, un assist e una prestazione di livello assoluto. Lautaro Martinez si è lasciato alle spalle i problemi fisici (che lo avevano costretto a saltare la sfida contro il Paraguay) e ha sfoderato una prestazione super contro l’Uruguay, trascinando l’Argentina alla vittoria (3-0). Il Toro è stato sostituito da Scaloni al 65′ e ha lasciato il posto al compagno di squadra Joaquin Correa. Una volta in panchina, Martinez si è lasciato andare ad un pianto ininterrotto ed è stato ripreso dalle telecamere.

Lautaro Martinez: “Era per la mia famiglia”

Il motivo? L’attaccante dell’Inter lo ha spiegato in conferenza stampa al termine della sfida. “Era per la mia famigliaHo ricordato i sacrifici che ho fatto, allo stadio era presente mia figlia e la mia famiglia ed è per questo che mi sono emozionato. La mia famiglia mi accompagna sempre -ha dichiarato l’attaccante dell’Inter –  ne sono grato per la loro vicinanza. I tifosi adesso sono felici, noi siamo orgogliosi e contenti per quello che stiamo facendo. Dobbiamo continuare su questa strada, con la stessa umiltà e senso di responsabilità che ci hanno portato fino a qui”.

Messi, De Paul, Lautaro: tris dell'Argentina all'Uruguay

Guarda il video

Messi, De Paul, Lautaro: tris dell’Argentina all’Uruguay

Precedente L'Albania sogna il Mondiale grazie al baby Broja: domani "spareggio" con la Polonia Successivo Serie B, Ascoli: si è dimesso il ds Lupo

Lascia un commento