“Apple vuole comprare il Manchester United: l’offerta è pazzesca”

MANCHESTER – Sulla porta del Manchester United c’è un bel cartello con scritto “vendesi”. I Red Devils, con un comunicato ufficiale, il secondo dopo quello del’annuncio della separazione con Cristiano Ronaldo, hanno aperto alla cessione e ora aspettano offerte. Ci sarebbe già l’interessamento di David Beckham, secondo il Financial Times, mentre per altri tabloid inglesi sarebbe spuntato anche quello di Apple, società che vale più di due trilioni di dollari.

“Apple vuole comprare il Manchester United”

Dopo 17 anni la famiglia Glazer potrebbe farsi da parte e vendere il Manchester. Secondo il Daily Star Apple sarebbe già in trattativa con il gruppo Raine, che lo United ha scelto per una consulenza finanziaria esclusiva. Tim Cook, amministratore delegato di Apple, sarebbe pronto a offrire 5,8 miliardi di dollari per mettere le mani sulla società: se dovesse effettivamente riuscirci, renderebbe i Red Devils uno dei club più ricchi del mondo. Anche Meta e Amazon sarebbero in corsa per l’acquisto, sostiene il The Times, con possibilità però più remote.

Che fine farà Cristiano Ronaldo? Tutte le possibili destinazioni

Guarda la gallery

Che fine farà Cristiano Ronaldo? Tutte le possibili destinazioni

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 24 novembre 2022 Successivo Salernitana, operazione riuscita per Mazzocchi: il comunicato del club

Lascia un commento