Anghelé prezioso, Salifou sottotono, Hasa lotta: le pagelle della Juve Next Gen

Hasa 6

Parte avanzato dove si vede poco, poi arretra la sua posizione e si fa notare per tranquillità, personalità e gestione della palla. Non sbaglia un passaggio ed è sempre bravo a lottare su ogni pallone.

Guerra 5.5

Rispetto ai compagni in attacco è quello che si vede bene. Partita sottotono per lui, una può capitare, e zero occasioni create. Fatica a trovare la posizione giusta per far male. 

Anghelé 6.5

Dopo un primo tempo di lotta e poche occasioni, è lui a trovare la rete del pareggio a inizio ripresa. Secondo centro in campionato per l’attaccante salito dalla Primavera. Dal 30′ st Rouhi 6: ingresso positivo il suo per corsa, voglia e determinazione. Tra i più positivi tra i cambi fatti da Brambilla.

Brambilla 6

La sua squadra non approccia bene la gara contro la Lucchese, ma è bravo con i cambi a inizio ripresa per far cambiare piglio ai suoi. Coglie il decimo risultato utile consecutivo, non scontato dopo un inizio di campionato difficile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Milan, Battibecco Gabbia-Costacurta nel post gara. Cosa è successo Successivo Mazzarri a rischio esonero: il sostituto sarà in tribuna per Napoli-Barcellona