Ancelotti vince la quarta Champions: nessuno come ‘re Carlo’

Un posto nel mito

Un record assoluto quello firmato da ‘re Carlo‘, che stacca così in questa speciale classifica Bob Paisley (vincitore con il Liverpool nel 1977, nel 1978 e nel 1981) e Zinedine Zidane che la Champions League l’ha alzata tre volte di fila (dal 2016 al 2018) sempre con il Real Madrid. Delle cinque finali disputate Ancelotti ne ha persa una sola, quella incredibile del 2005 contro il Liverpool a Istanbul. Una delusione ‘vendicata‘ ora, 17 anni dopo, con il trionfo di Parigi.

Precedente Dai sondaggi per Leao al riscatto di Diaz, telefono caldo tra Milan e Real Successivo Ancelotti: "Io l'uomo dei record. A Florentino Perez l'avevo detto..."

Lascia un commento